Miglior deumidificatore portatile del 2024 - 13 modelli in offerta

Deumidificatore portatile - Guida alla scelta

1
Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri

Marchio: TROTEC

Trotec TTK 68 E, Deumidificatore, Capacità di deumidificazione max./24h: 20 litri

Marchio: TROTEC

Leggi la nostra recensione

Il deumidificatore Trotec TTK 68 E segue la filosofia di prezzo, piuttosto abbordabile, del suo brand, ma aggiunge, finalmente, un look accattivante, fino ad oggi pressoché sconosciuto agli apparecchi di questo marchio. Il TTK 68 E non sfigurerà a casa vostra o nel vostro ufficio. La rumorosità, tipica degli apparecchi di questa marca, è stata alquanto ridotta, anche se un deumidificatore, per forza di cose, produce un certo rumore, quindi non aspettatevi il silenzio assoluto, né con questo né con altri modelli.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
10
Silenziosità
9.5
Versatilità
8
Prezzo
7
2
De'Longhi Tasciugo AriaDry DDSX225 Deumidificatore Elimina l'umidità, Antimuffa, Asciugabiancheria, Purificatore d'aria, 25L/giorno, Comandi Elettronici, Pratiche Ruote e Maniglie, TIMER, Bianco

Marchio: De'Longhi

De'Longhi Tasciugo AriaDry DDSX225 Deumidificatore Elimina l'umidità, Antimuffa, Asciugabiancheria, Purificatore d'aria, 25L/giorno, Comandi Elettronici, Pratiche Ruote e Maniglie, TIMER, Bianco

Marchio: De'Longhi

Leggi la nostra recensione

Longhi Tasciugo Ariadry DDSX225 è un deumidificatore tra i più interessanti attualmente presenti sul mercato. Forte di un alto livello qualitativo e di una serie piuttosto interessante di funzioni, si propone come la soluzione ideale per chi ha un discreto budget a disposizione.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
10
Silenziosità
8.5
Versatilità
10
Prezzo
7
3
Ariston Deos 12 Deumidificatore Portatile, Bianco, ‎36 x 25.3 x 44 cm, 11.4 Kg

Marchio: Ariston

Ariston Deos 12 Deumidificatore Portatile, Bianco, ‎36 x 25.3 x 44 cm, 11.4 Kg

Marchio: Ariston

Leggi la nostra recensione

Ariston DEOS 12 è un deumidificatore portatile di ottima qualità nonché caratterizzato di un design compatto. Ciò comporta sì dei vantaggi come la portabilità, ma limita anche delle caratteristiche (come la capienza della tanica). Nel complesso, si tratta comunque di un prodotto decisamente promosso.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
8
Silenziosità
8
Versatilità
9.5
Prezzo
10
4
TROTEC Deumidificatore elettrico per ambienti TTK 90 E – potenza 30 L/giorno – superficie 90 m² / 230 m³ – dispositivo di deumidificazione con spegnimento automatico

Marchio: TROTEC

TROTEC Deumidificatore elettrico per ambienti TTK 90 E – potenza 30 L/giorno – superficie 90 m² / 230 m³ – dispositivo di deumidificazione con spegnimento automatico

Marchio: TROTEC

Leggi la nostra recensione

Il deumidificatore Trotec TTK 90 E è tra i più potenti e pertanto adatto ad ambienti ampi, fino a 60 mq. Grazie all'igrostato digitale ed al timer in dotazione, è programmabile sia per accendersi che spegnersi ad un orario prestabilito. La sua tanica capiente permette un funzionamento continuativo soddisfacente, l'efficienza energetica è superiore alla media. Il tutto per un prezzo che si può definire basso se comparato alle prestazioni offerte. L'unico neo: la rumorosità, tra le più alte della categoria.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
9
Silenziosità
8
Versatilità
10
Prezzo
7
5
TROTEC Deumidificatore elettrico TTK 52 E – potenza 16 L/giorno – superficie 31 m² / 78 m³ – con spegnimento automatico – per appartamenti e camere da letto

Marchio: TROTEC

TROTEC Deumidificatore elettrico TTK 52 E – potenza 16 L/giorno – superficie 31 m² / 78 m³ – con spegnimento automatico – per appartamenti e camere da letto

Marchio: TROTEC

Leggi la nostra recensione

Braun KF 47/1 Plus Aromaster è una macchina da caffè americano completa, facile da utilizzare e ricca di funzioni utili. Forte di un brand affermato nel settore elettrodomestici, si tratta di un modello apprezzabile da qualunque tipo di utente.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
9
Silenziosità
8
Versatilità
9
Prezzo
8.5
6
De'Longhi Tasciugo AriaDry Light DNS65 Deumidificatore,Antimuffa, Asciugabiancheria,Purificatore d'aria, Ionizzatore, 6L/24, Silenzioso senza compressore,TIMER e Autospegnimento, Maniglia, grigio

Marchio: De'Longhi

De'Longhi Tasciugo AriaDry Light DNS65 Deumidificatore,Antimuffa, Asciugabiancheria,Purificatore d'aria, Ionizzatore, 6L/24, Silenzioso senza compressore,TIMER e Autospegnimento, Maniglia, grigio

Marchio: De'Longhi

Leggi la nostra recensione

Piccolo, compatto e silenzioso: De Longhi DNS 65 è senza dubbio un deumidificatore estremamente interessante. Forte di un marchio che è sinonimo di qualità, questo ha il limite di poter lavorare solo in aree estremamente ristrette, dove però si rivela eccezionale.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
7.5
Silenziosità
9.5
Versatilità
10
Prezzo
10
7
De'Longhi Tasciugo AriaDry DDSX220 Deumidificatore elimina l'umidità, Asciugabiancheria, Purificatore d'aria, 20L al giorno, Comandi elettronici, Silenzioso, pratiche ruote e maniglie, TIMER, bianco

Marchio: De'Longhi

De'Longhi Tasciugo AriaDry DDSX220 Deumidificatore elimina l'umidità, Asciugabiancheria, Purificatore d'aria, 20L al giorno, Comandi elettronici, Silenzioso, pratiche ruote e maniglie, TIMER, bianco

Marchio: De'Longhi

Leggi la nostra recensione

Il deumidificatore De Longhi Tasciugo Ariadry DDSX220 si propone come un prodotto di fascia alta, convincendo per funzioni e gestione della tanica. Nonostante il prezzo elevato, i periodici sconti ne fanno un elettrodomestico da prendere in grande considerazione.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
9
Silenziosità
8
Versatilità
10
Prezzo
6.5
8
ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore con Refrigerante R134, Capacitá di Deumidificazione 13 L/24 H, Bianco

Marchio: ARGO

ARGO Dry Digit Evo Deumidificatore con Refrigerante R134, Capacitá di Deumidificazione 13 L/24 H, Bianco

Marchio: ARGO

Leggi la nostra recensione

Il deumidificatore Argoclima Dry Digit 13 ha una potenza di assorbimento dell'umidità massima pari a 13 litri per ogni 24 ore e come tale è adatto ad ambienti fino a 26 mq. Non è costoso, ma ha poche funzioni aggiuntive. Si regola con un igrostato digitale che permette una maggiore precisione nella regolazione. I consumi sono limitati.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
9
Silenziosità
9
Versatilità
7.5
Prezzo
7.5
9
Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P - Deumidificatore Casa Muffa 14 litri/giorno con Tanica Estraibile, Timer 24 Ore Integrato, Filtro antipolvere – adatto fino a 65 m³

Marchio: Olimpia Splendid

Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P - Deumidificatore Casa Muffa 14 litri/giorno con Tanica Estraibile, Timer 24 Ore Integrato, Filtro antipolvere – adatto fino a 65 m³

Marchio: Olimpia Splendid

Leggi la nostra recensione

Olimpia Splendid Aquaria Slim 14 P, forte di un buon rapporto qualità-prezzo, consente di estrarre sino a 14 litri di acqua in 24 ore. Oltre a una buona potenza, si dimostra all’altezza della situazione anche grazie ai filtri antipolvere.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
8.5
Silenziosità
7.5
Versatilità
8.5
Prezzo
10
10
Olimpia Splendid 01939 Aquaria Slim 10 P Deumidificatore Casa Muffa 10 litri/giorno con Tanica Estraibile, Timer 24 Ore Integrato, Filtro antipolvere – adatto fino a 45 m³

Marchio: Olimpia Splendid

Olimpia Splendid 01939 Aquaria Slim 10 P Deumidificatore Casa Muffa 10 litri/giorno con Tanica Estraibile, Timer 24 Ore Integrato, Filtro antipolvere – adatto fino a 45 m³

Marchio: Olimpia Splendid

Leggi la nostra recensione

Olimpia Splendid Aquaria Slim 10 P è un prodotto che si propone a un prezzo piuttosto contenuto e con ottime premesse. Le dimensioni ridotte, la possibilità di scaricare l’acqua esternamente tramite tubo sono due peculiarità molto interessanti di questo deumidificatore.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
8
Silenziosità
7.5
Versatilità
8
Prezzo
10
11
TROTEC Deumidificatore elettrico per ambienti TTK 71 E – potenza 24 L/giorno – superficie 50 m² / 125 m³ – dispositivo di deumidificazione con spegnimento automatico

Marchio: TROTEC

TROTEC Deumidificatore elettrico per ambienti TTK 71 E – potenza 24 L/giorno – superficie 50 m² / 125 m³ – dispositivo di deumidificazione con spegnimento automatico

Marchio: TROTEC

Leggi la nostra recensione

Il deumidificatore Trotec TTK 71 E ha ottime prestazioni, può rimuovere fino a 24 litri di umidità al giorno con un ingombro limitato, una efficienza energetica apprezzabile e ad un prezzo molto accessibile. I contro sono la tanica sottodimensionata, che deve essere svuotata troppo spesso, e la rumorosità tra le più elevate della categoria. È dotato di igrostato digitale e di un comodo timer di spegnimento.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
8.5
Silenziosità
7.5
Versatilità
8
Prezzo
9
12
Argoclima Dry Plus 21 Deumidificatore, Bianco

Marchio: ARGO

Argoclima Dry Plus 21 Deumidificatore, Bianco

Marchio: ARGO

Leggi la nostra recensione

Argo Dry Plus 21 è un deumidificatore che, pur lavorando su stanze di piccole dimensioni, risulta piuttosto potente. Capace di assorbire sino a 21 litri in 24 ore, si tratta di uno strumento utilissimo per mantenere asciutte camerette o bagni particolarmente umidi.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Efficienza
9
Silenziosità
9.5
Versatilità
7.5
Prezzo
9.5

Il deumidificatore portatile è un piccolo elettrodomestico per la casa utilissimo per rendere l'aria interna più salubre. Sicuramente, anche voi avrete avuto a che fare con le muffe sul soffitto o sulle pareti a nord della vostra casa, oppure avrete avuto la sensazione di avere freddo in inverno o caldo in estate, nonostante il vostro termostato segnali una temperatura non troppo bassa o alta. Tutto questo accade perché la vostra casa è troppo umida.

Il deumidificatore può essere utilizzato non solo in casa ma anche nelle cantine umide, oppure negli uffici, per rendere l'ambiente più confortevole. Ci sono vari modelli e marche che si contendono il mercato, e in questa sezione vogliamo proporre i migliori modelli e guidarvi nella scelta, in modo che il vostro acquisto sia consapevole. La prima cosa da fare è scegliere un deumidificatore con una potenza adeguata all'ambiente la cui aria si vuole trattare. Dopodiché, vanno considerate le funzioni aggiuntive che i vari tipi di deumidificatore offrono, l'ingombro, la portabilità e, non da ultimo, il prezzo. vediamo insieme tutto quanto c'è da sapere prima di procedere con l'acquisto.

Abbiamo valutato i vari modelli di deumidificatore portatile basandoci su quattro criteri, come facciamo per ogni categoria di prodotto. Uno è ovviamente il prezzo, che nel caso dei deumidificatori si attesta tra i 100 e i 500 euro, e poi abbiamo valutato altri tre criteri che rappresentano la qualità del prodotto, giungendo ad un voto medio per ogni modello che rappresenta, in buona sostanza, il rapporto qualità/prezzo. Vediamo quindi quali sono i criteri che abbiamo scelto.

Abbiamo valutato l'efficienza del deumidificatore considerando la capacità di assorbimento di umidità rispetto alla potenza assorbita. Visto che si tratta di un elettrodomestico che deve stare in funzione per ore, non ci sembrava utile dare un voto alle prestazioni nominali, quanto alle prestazioni relative ai consumi energetici. Risulta chiaro che un deumidificatore che toglie 10 litri di umidità al giorno con 150 Watt è più efficiente di uno che ne toglie 20 ma ha bisogno di 400 Watt. Il deumidificatore andrà a pesare sulla vostra bolletta energetica, e quindi scegliere un modello più efficiente può far risparmiare molti soldi nel lungo periodo.

Altro criterio che abbiamo ritenuto importante è la silenziosità del deumidificatore portatile. Va da sé che quelli più potenti saranno anche più rumorosi, però abbiamo riscontrato notevoli differenze tra i modelli della stessa fascia, che è opportuno evidenziare. Infatti, possibilmente, il deumidificatore dovrebbe essere utilizzabile anche di notte, in camera, senza disturbare troppo. La rumorosità, espressa in decibel ad un metro di distanza, può andare dai 36 dB dei modelli più silenziosi ai 50 di quelli più rumorosi, con una differenza sostanziale. Alcuni modelli hanno una "funzione notturna" che è particolarmente indicata per chi vuole utilizzarli in camera.

Questo criterio raccoglie varie voci che abbiamo analizzato per ogni singolo modello. Riguarda, innanzitutto, le eventuali funzioni aggiuntive che possono essere la purificazione dell'aria, il riscaldamento, la funzione per asciugare la biancheria, il timer di spegnimento (o, a volte, anche di accensione). La capienza della tanica, che va regolarmente svuotata, è un altro fattore che pesa su questa valutazione. Rientrano in questa valutazione anche l'ingombro, fattore molto importante, e il peso, visto che si intende come elettrodomestico portatile. Infine, alcuni modelli hanno avuto un voto superiore perché dotati di staffe a muro per il montaggio a parete.

Il deumidificatore aspira l'aria che viene filtrata e che passa attraverso un radiatore riempito di gas refrigerante. La bassa temperatura condensa l'umidità presente nell'aria, che viene raccolta da una tanica apposita. Tutti i modelli ad oggi hanno anche l'opzione per lo scarico continuo attraverso un tubicino (non sempre fornito di serie) che riversa l'acqua in uno scarico a pavimento, posto che ne abbiate uno disponibile nel luogo da deumidificare. L'aria filtrata e privata di umidità viene poi rimessa in circolo da un ventilatore.

Se la vostra casa ha il corretto grado di umidità in tutte le stagioni, questo elettrodomestico non vi serve. Sono però pochi i casi del genere. Un elevato grado di umidità è sempre presente nelle case di nuova costruzione, dove i muri, apparentemente asciutti, rilasciano umidità per alcuni mesi. Lo stesso discorso vale per una casa appena ristrutturata in cui si siano rifatti gli intonaci.

Oltre a questo, l'umidità si sviluppa normalmente in ogni casa anche solo grazie all'attività respiratoria dei propri abitanti, alle attività culinarie (pensate alla pentola d'acqua che ogni giorno bolle sulla vostra cucina), e a quanto accade in bagno, quando si apre la doccia o si riempie la vasca con acqua calda. A questo si aggiunge l'umidità prodotta da elettrodomestici quali la lavatrice e la lavapiatti, e se non avete la possibilità di stendere i panni all'aperto, anche l'umidità che proviene dall'asciugatura della biancheria.

In effetti, proprio questa è un ottimo indicatore dell'umidità presente a casa vostra: se i panni stesi all'interno non si asciugano abbastanza velocemente, significa che avete un problema di umidità in eccesso, che un deumidificatore portatile può risolvere.

Le case di oggi tendono a trattenere più umidità di quanto avveniva in passato. Con i nuovi criteri di risparmio energetico, infatti, i materiali isolanti inseriti nei muri esterni e gli infissi a risparmio di energia fanno sì che oggi le case siano praticamente ermetiche. L'unico modo di togliere umidità dalla casa, assumendo che il clima della vostra zona non sia già di per sé eccessivamente umido, è quello di stare con le finestre aperte per periodi prolungati, cosa però non facile soprattutto nei giorni più freddi, e ancora meno in quelli più caldi.

Ci sono sostanzialmente due tipi di deumidificatori: il deumidificatore elettrico, quello di cui ci stiamo occupando, che è molto efficiente e veloce, e i deumidificatori chimici, che utilizzano sostanze in grado di catturare l'umidità dell'aria. Questi ultimi funzionano con un pastiglione assorbi umidità, che va cambiato di tanto in tanto (dipende da quanto è umido l'ambiente). Questi tipi di deumidificatore, che costano pochi euro e non consumano elettricità, sono adatti ad armadi o piccoli ripostigli. Ovviamente, l'umidità viene catturata per contatto, e se non c'è una adeguata circolazione d'aria, non ci sarà un buon risultato. Per questo i deumidificatori elettrici sono molto più efficienti, utilizzando un ventilatore che da una parte aspira l'aria umida e dall'altra rilascia aria filtrata e asciutta. Da non sottovalutare il costo delle pastiglie assorbi umidità, che vanno cambiate di frequente e non costano poco.

Detto questo, parlando di deumidificatori elettrici, è possibile fare un'ulteriore distinzione. In questa sezione, infatti, ci occupiamo di deumidificatori portatili, ma ne esistono anche di fissi, a parete, molto simili nella forma e nell'ingombro ai climatizzatori. possono essere una scelta giusta se avete poco spazio in casa ma, ovviamente, perdono il vantaggio di poter essere spostati da stanza a stanza.

Il deumidificatore può essere confuso con altri tipi di elettrodomestici similari, che svolgono altre funzioni.

Il deumidificatore rimuove l'umidità in eccesso dalla casa, mentre il condizionatore raffredda l'aria. Molti condizionatori, che non a caso oggi si chiamano giustamente "climatizzatori", hanno anche l'apposita funzione per deumidificare, e quindi sostituiscono del tutto l'elettrodomestico di cui ci stiamo occupando. Se avete un impianto di aria condizionata, molto probabilmente siete già a posto perché avrà anche la funzione apposita per la rimozione dell'umidità.

Se però non avete ancora un condizionatore, e state valutando l'acquisto, soprattutto di uno portatile come può essere il Pinguino De Longhi, potreste valutare invece l'acquisto di un deumidificatore. Se l'aria condizionata non è il massimo per la salute, il deumidificatore è invece utile per la salubrità dell'aria, non solo in estate ma anche in inverno, e può garantire il vostro comfort nei giorni di grande caldo, entro certi limiti, con una spesa decisamente inferiore. Infatti, se il deumidificatore non ha effetti sulla temperatura dell'ambiente, ne ha però e molti sulla temperatura percepita. Solo per fare un esempio, se la temperatura è di 30 gradi e l'umidità è del 50%, percepirete un calore pari a 31 gradi. Se però l'umidità è dell'80%, il calore percepito sarà di 38 gradi. Decisamente, una differenza notevole!

Qui la differenza è sostanziale: un purificatore infatti serve come filtro per rimuovere dall'aria delle vostre stanze i particolati presenti nelle città e nelle zone inquinate, rendendo l'aria più pulita a vantaggio della vostra salute. Non ha però effetto sull'umidità.

Spero che non abbiate preso fischi per fiaschi: l'umidificatore infatti è l'esatto contrario del deumidificatore e serve ad arricchire l'aria di umidità, nel caso che questa sia troppo secca. Questo accade, soprattutto in inverno, nelle zone molto fredde dove i termosifoni stanno accesi tutto il giorno rendendo l'aria troppo secca e difficilmente respirabile.

Come già accennato sopra, il prezzo dei un deumidificatore portatile varia dai 100 euro circa per i modelli meno potenti ai 4-500 dei modelli più potenti e/o multi funzione. Sarà il volume dell'ambiente da deumidificare a determinare la scelta della fascia di prezzo: inutile acquistare un apparecchio che non ha la potenza necessaria a trattare l'aria presente in una grande stanza, così come è inutile acquistarne uno troppo potente se si ha da deumidificare una stanza piccola. Alcune funzioni aggiuntive possono pesare sul prezzo: ad esempio la funzione di purificazione, ionizzazione e riscaldamento, che a volte sono accoppiate a quella principale. Anche i materiali possono influire sul prezzo, anche se la maggior parte dei deumidificatori domestici ha una scocca in plastica.

Innanzitutto, come già detto più volte, concentratevi sulla fascia di potenza che vi interessa. Poi considerate la portabilità, data dal peso dell'apparecchio, dalla presenza o meno di una maniglia di trasporto e dalla qualità delle ruote (o rulli) che sono presenti in quasi tutti i modelli. Valutate poi l'ingombro dell'apparecchio: a nostro avviso il problema più grosso è lo spazio che occupa sul pavimento, e non tanto l'altezza.

La rumorosità dovrebbe essere un fattore importante, sia che lo si usi in casa, sia che lo si acquisti per un ufficio, mentre se è destinato ad un ripostiglio, una lavanderia o una cantina, è un fattore meno importante. Infine, valutate la capienza della tanica di raccolta della condensa in relazione alla potenza: non volete certo passare la giornata a svuotare la tanica. Infine, guardate le offerte e trovate il miglior prezzo nella categoria di potenza che vi necessita, ma considerate anche la marca del deumidificatore.

I deumidificatori che abbiamo recensito appartengono a marche leader del mercato, ed offrono garanzia di qualità e ottimo servizio di assistenza. I deumidificatori De'Longhi sono tra i più popolari, poi ci sono marche specializzate nella climatizzazione come Olimpia Splendid e Argo, mentre Ariston è una multinazionale dei piccoli elettrodomestici. Da quanto risulta dalle nostre analisi, il marchio Trotec, specializzato anch'esso nella climatizzazione, propone modelli molto efficienti e ad un prezzo più che ragionevole.

Dove trovare le migliori offerte? Naturalmente su Amazon, dove avrete la consegna a casa gratuita e il diritto di recesso nei trenta giorni successivi.

Speriamo di avervi dato delle buone indicazioni per la scelta di un deumidificatore portatile. Seguendo le indicazioni di questo articolo dovreste fare un acquisto consapevole ed evitare gli spiacevoli inconvenienti dovuti ad un errore di valutazione.

. . .
. . .

4 Commenti

Celestino ortolani
2019-01-02 19:13:00 Rispondi

ho una abitazione di circa 45mq ricavata da un bunker dell'ultima guerra.è completamente ricoperto di terra ai 2 lati e sopra vi è un prato sempre verde,mentre in facciata ci sono 2 finestre e una porta vista mare(MARE A 50 ml).il problema si pone in estate con il grande caldo,con temp sup ai 25gr,nell'angolo della camera interna e anche ai bordi della stessa si forma un piccolo lago di acqua,che il condizionatore (DAYKIN)non riesce ad evacuare con il deumidificatore.COSA MI CONSIGLIATE?

Risposte
Andrea
2019-01-07 16:59:52 Rispondi

Sicuramente è una situazione molto particolare. Scegli un modello con scarico continuo, sempre se questo è possibile nella camera.

Bernardino guerrini
2019-01-12 13:35:41 Rispondi

Salve vorrei comprare un deumidificatore con un ottimo rapporto qualita' / prezzo. vorrei sapere la differenza tra de longhi/mithubishi. vorrei inoltre sapere perche' in camera,con una temperatura di 14° e un umidita' di 70% sento lenzuola umide e moderata muffa sul muro,quando ho letto che alla temperatura di 18 ° va bene l umidita' al 100%! abito in un appartamento al secondo piano e la camera e' esposta diciamo :" angolo,parte esterna" vorrei qualche consiglio in merito. ps: vorrei consigli solo su modelli con purificatore/ionizzatore davvero efficenti grazie anticipatamente

Risposte
Andrea
2019-01-12 17:41:24 Rispondi

Buonasera, non so dove ha trovato l'informazione, ma il 100% di umidità non è mai salutare, indipendentemente dalla temperatura. Anche avere muffa in camera, a lungo termine, non è certo salutare. Innanzitutto è bene arieggiare la stanza regolarmente. Bisognerebbe poi sapere come è esposta, in termini di punti cardinali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.