Dyson Pure Cool - La nostra recensione - Recensum

Dyson Pure Cool - Caratteristiche, prezzo, opinioni

La nostra valutazione 7.6

Utilizza il telecomando per personalizzare l’angolo di oscillazione del purificatore (45°,90°,180°,350°). Il nuovo filtro HEPA 360° è avvolto da 9 metri di microfibre di borosilicato, pieghettato oltre 200 volte, permette di catturare il 99,95% di allergeni e sostanze inquinanti. Reindirizza l'aria attraverso l'apertura posteriore, per la purificazione senza raffreddamento in condizioni climatiche più fredde. Il display LCD riporta in tempo reale PM2,5, PM10, VOC e NO2. Visualizza anche la temperatura, l'umidità relativa, la qualità dell'aria, la durata residua del filtro e lo stato collegato. Grazie alla connessione Bluetooth e Wi-Fi semplice e affidabile, Dyson Pure Cool analizza, purifica e comunica automaticamente i dati all’App Dyson Link, consentendo di effettuare il controllo dell’ambiente a distanza. Il telecomando permette di regolare fino a 10 livelli di ventilazione/purificazione e di impostare la rilevazione automatica della qualità dell’aria. La tecnologia Air Multiplier diffonde un flusso di aria purificata, facendola circolare per l'intera stanza. Dyson Pure Cool rileva particelle e gas segnalandoli in tempo reale. Rimuove il 99,95% delle particelle microscopiche presenti nell'aria, fino a 0,1 micron.

Potenza
10
Consumo
8
Dimensionamento
8
Prezzo
4.5

Purificatore-ventilatore a torre Dyson Pure Cool, 310130-01, Bianco/Argento Non sempre ci rendiamo conto di quale sia la qualità dell’aria che respiriamo. Spesso siamo portati a pensare che nella nostra casa l’aria sia pulita, che sia di buon livello. Invece è proprio all’interno delle mura domestiche che si può rilevare una qualità inferiore, addirittura a volte di quella esterna. Basti pensare ai fumi della cucina, ai fumi di un camino acceso, al fumo di una sigaretta, ai vapori acquei e alle muffe che possono generarsi sulle pareti, sui mobili, etc. Questi sono soltanto alcuni esempi, ma in casa spesso l’aria non è così pulita come pensiamo.

Anche i nostri cari amici animali possono determinare una condizione malsana, per la presenza di peli anche impercettibili all’ occhio ma potrebbero essere nocivi per la nostra respirazione e, come la polvere, potrebbero causare allergie o aumentarne i sintomi. Dunque, occorre trovare delle soluzioni efficaci, soprattutto quando in casa sono presenti bambini, persone allergiche oppure anziani ed altri soggetti deboli. In fin dei conti poi, tutti dovrebbero avere la possibilità di respirare un’aria pulita e salubre, per cui è bene dotarsi di un dispositivo che garantisca questi risultati.

Un purificatore permette di avere l’aria pulita e di migliorare quindi la qualità di un ambiente chiuso, sia esso una casa oppure anche il proprio ufficio o luogo di lavoro. In commercio, esistono tante tipologie di purificatori. Uno dei migliori dispositivi è senza dubbio quello prodotto dalla Dyson, serie Pure Cool. Qui di seguito andiamo a presentarne le caratteristiche principali e le funzionalità.

Il prezzo del modello è decisamente alto, probabilmente giustificato dal marchio e dalla sua funzionalità. Oltre al fatto che è un dispositivo che si collega tramite app e che si presenta molto bello esteticamente.

Il modello Dyson Pure Cool è un purificatore che presenta le seguenti dimensioni: 22,3 x 22, 3 , 105, 4 centimetri. Il peso del prodotto è di 3,74 chilogrammi. Considerando le dimensioni, si evince che il modello si sviluppi più in altezza che in larghezza. Esso quindi permette di occupare poco spazio o meglio, una superficie ridotta. Il livello sonoro arriva a 64 decibel di rumorosità. La tecnologia che è montata sul Dyson Pure Cool offre 290 litri di aria pulita al secondo e funziona per una stanza di circa 30 metri quadrati.

La capacità di pulizia del Dyson Pure Cool arriva ad eliminare il 99, 95% delle particelle microscopiche presenti nell’aria, fino a 0,1 micron di grandezza. Il modello dispone del nuovo filtro HEPA che si presenta in questo modo: modello 360°, avvolto in 9 metri di microfibre di borosilicato, pieghettato oltre 200 volte. Inoltre, il sistema di filtraggio dispone anche di un filtro a carboni attivi per catturare formaldeide, benzene e biossido di azoto.

Le funzionalità del Dyson Pure Cool sono molteplici e lo rendono uno dei modelli più tecnologici e all’ avanguardia che siano presenti attualmente sul mercato. Il purificatore dispone della tecnologia AirMultiplier il quale ha la funzione di diffondere il flusso di aria nella stanza, una volta che sia stata purificata. I livelli di ventilazione che si possono scegliere sono 10 e la regolazione avviene tramite telecomando, con il quale si può impostare anche la rilevazione automatica della qualità dell’aria. Il prodotto infatti dispone di un video display LCD, nel quale in tempo reale si conosce la temperatura della stanza, l’umidità rilevata, la qualità dell’aria, la presenza di PM2,5, VOC e NO2.

Inoltre, sempre tramite il display è possibile conoscere la durata residua del filtro. Il purificatore poi ha una ulteriore funzione che è quella di oscillazione. E’ con il telecomando che si ha l’opportunità di scegliere l’angolo di oscillazione del purificatore. Esso può essere di 45° oppure di 90° oppure di 180° o 350°. Il dispositivo Dyson Pure Cool è anche connesso tramite bluetooth e wi-fi all’ App Dyson Link. In questo modo è possibile conoscere i dati relativi all’ ambiente in cui è posto il purificatore anche a distanza. Durante le giornate più fredde, è possibile reindirizzare l’aria senza raffreddamento, tramite l’apertura posteriore.

  • 1
    Dyson Pure Cool rileva particelle e gas segnalandoli in tempo reale. Rimuove il 99,95% delle particelle microscopiche presenti nell'aria, fino a 0,1 micron.
  • 2
    La tecnologia Air Multiplier diffonde un flusso di aria purificata, facendola circolare per l'intera stanza.
  • 3
    Il telecomando permette di regolare fino a 10 livelli di ventilazione/purificazione e di impostare la rilevazione automatica della qualità dell’aria.
  • 4
    Grazie alla connessione Bluetooth e Wi-Fi semplice e affidabile, Dyson Pure Cool analizza, purifica e comunica automaticamente i dati all’App Dyson Link, consentendo di effettuare il controllo dell’ambiente a distanza.
  • 5
    Il display LCD riporta in tempo reale PM2,5, PM10, VOC e NO2. Visualizza anche la temperatura, l'umidità relativa, la qualità dell'aria, la durata residua del filtro e lo stato collegato.
  • 6
    Reindirizza l'aria attraverso l'apertura posteriore, per la purificazione senza raffreddamento in condizioni climatiche più fredde.
  • 7
    Il nuovo filtro HEPA 360° è avvolto da 9 metri di microfibre di borosilicato, pieghettato oltre 200 volte, permette di catturare il 99,95% di allergeni e sostanze inquinanti.
  • 8
    Utilizza il telecomando per personalizzare l’angolo di oscillazione del purificatore (45°,90°,180°,350°).
  • Sistema multifiltro con HEPA 360
  • Estetica
  • Connessione wi-fi
  • Prezzo
  • Rumore

Nonostante si tratti di un prodotto con un costo elevato, non tutti i clienti dimostrano di essere soddisfatti dell’acquisto. Occorre però dare ulteriori spiegazioni. Infatti il Dyson Pure Cool non presenta difetti nel suo funzionamento quanto invece risulta per molte persone troppo rumoroso, almeno nella modalità in cui la ventilazione è al massimo. Ovvio che, abbassando quella, si riduce anche il rumore. Per quanto riguarda la rilevazione dell’inquinamento in tempo reale è efficace, anche nel caso di fumi di cucina o del fumo di una sigaretta. In definitiva comunque, gli amanti del marchio Dyson difendono il prodotto, i nuovi clienti avrebbero preferito spendere così tanti soldi in altri modelli.

Se ci si basa sulle caratteristiche del prodotto, Dyson Pure Cool sembra un ottimo modello con una serie di funzionalità interessanti e utili. Se invece si leggono le recensioni dei clienti allora possono venire dei dubbi sul rapporto qualità/prezzo.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.