Miglior bistecchiera elettrica del 2024 - 4 modelli in offerta

Bistecchiera elettrica - Guida alla scelta

1
De'Longhi CGH1020D MultiGrill Bistecchiera Griglia Elettrica con 6 Modalità di Cottura, Display LED digitale, 2 manopole indipendenti per regolare temperatura, Funzione SEAR, App Dedicata

Marchio: De'Longhi

De'Longhi CGH1020D MultiGrill Bistecchiera Griglia Elettrica con 6 Modalità di Cottura, Display LED digitale, 2 manopole indipendenti per regolare temperatura, Funzione SEAR, App Dedicata

Marchio: De'Longhi

Leggi la nostra recensione

De Longhi Multigrill è una bistecchiera elettrica altamente professionale appartenente a una fascia di prezzo molto alta. È un prodotto davvero ottimo e ricco di funzionalità uniche, come la presenza di 2 termostati separati per regolare autonomamente le temperature delle 2 piastre, e il controllo elettronico della temperatura su un display. Il prodotto è molto funzionale e versatile e ha in dotazione un doppio set di piastre (lisce e ondulate).

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Prestazioni
9
Dimensioni
9
Funzionalità
9.5
Prezzo
6.5
2
Rowenta Optigrill Griglia Elettrica, Grill con Cottura Automatica con Sensori e 6 Programmi di Cottura, Piastre in Alluminio Pressofuso Antiaderenti con Vassoio Raccogli Grassi, 2000W, Nero, GR702D

Marchio: Rowenta

Rowenta Optigrill Griglia Elettrica, Grill con Cottura Automatica con Sensori e 6 Programmi di Cottura, Piastre in Alluminio Pressofuso Antiaderenti con Vassoio Raccogli Grassi, 2000W, Nero, GR702D

Marchio: Rowenta

Leggi la nostra recensione

Rowenta GR702D Optigrill è una bistecchiera elettrica professionale. Appartiene a una fascia di prezzo abbastanza alta, ma è un prodotto dalle grandi prestazioni e dotato di notevoli funzioni. La potenza è di 2000 Watt, le due piastre sono in alluminio pressofuso e si hanno a disposizione ben 6 programmi preimpostati specifici per la cottura degli alimenti.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Prestazioni
9
Dimensioni
8.5
Funzionalità
9
Prezzo
7.5
3
Rowenta Gr3060 Ultra Compact Comfort 600 Bistecchiera Elettrica Multifunzione, 2000 W, con Piastre in Alluminio Antiaderenti e Spia Cottura, Grill, Barbecue e Tostiera, Facile da Pulire

Marchio: Rowenta

Rowenta Gr3060 Ultra Compact Comfort 600 Bistecchiera Elettrica Multifunzione, 2000 W, con Piastre in Alluminio Antiaderenti e Spia Cottura, Grill, Barbecue e Tostiera, Facile da Pulire

Marchio: Rowenta

Leggi la nostra recensione

Rowenta GR3060 Comfort è una bistecchiera elettrica professionale particolarmente consigliata per un nucleo familiare numeroso, dato che si potrà cuocere contemporaneamente un quantitativo di pietanze adeguato per almeno 5 persone. Ha un’ottima potenza da 2000 Watt e 2 piastre antiaderenti in alluminio pressofuso. Le piastre sono removibili ed è possibile regolare la temperatura di cottura in base alla diversità degli alimenti da grigliare.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Prestazioni
8.5
Dimensioni
8.5
Funzionalità
7.5
Prezzo
9
4
H.Koenig Grill Plancha Tostapane 3 in 1 GR20, Acciaio inossidabile, Superfice 29x23, Cottura senza grassi, Temperatura e Altezza regolabili, Grill, Barbecue,Toast, 2000W

Marchio: h.koenig

H.Koenig Grill Plancha Tostapane 3 in 1 GR20, Acciaio inossidabile, Superfice 29x23, Cottura senza grassi, Temperatura e Altezza regolabili, Grill, Barbecue,Toast, 2000W

Marchio: h.koenig

Leggi la nostra recensione

H Koenig GR20 è una bistecchiera elettrica professionale molto economica e appartenente a una fascia di prezzo medio-bassa. Lo strumento ha buone funzionalità e parametri prestazionali. La potenza è di 2000 Watt e le 2 piastre antiaderenti consentono la cottura degli alimenti su 3 posizioni diverse. Il prodotto è dotato della funzione “Up and down”, che regola in automatico lo spessore e l’altezza dei vari alimenti da cuocere. Le 2 piastre non sono removibili e sono, quindi, leggermente scomode da lavare.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Prestazioni
8
Dimensioni
7.5
Funzionalità
7.5
Prezzo
10

Philips HD4467/90 Health Grill da 2000 W con piastra scanalata Vorresti cuocere le tue bistecche e le tue pietanze a base di carne in modo veloce e salutare? Allora l’acquisto di una pratica bistecchiera elettrica fa al caso tuo! Grazie a questo pratico elettrodomestico da cucina non sarà più un problema grigliare bistecche, salsicce, pesce, verdure e altro direttamente a casa tua. Infatti, questo strumento potrà essere utilizzato anche internamente e non solo in giardino o in terrazza, poiché ha la caratteristica di non presentare fumi di cottura durante il suo utilizzo: ciò vi permetterà di poter organizzare grigliate con i vostri amici anche nei lunghi mesi invernali senza dar fastidio ai vicini di casa. A seconda delle dimensioni del prodotto e della cucina, la bistecchiera elettrica avrà anche la possibilità di essere lasciata in bella vista, in modo da poter essere sempre pronta all’uso quotidianamente.

Uno dei vantaggi nel possedere una bistecchiera elettrica sarà quello di non dover utilizzare più i fornelli nella cottura di molti prodotti (specialmente a base di carne); inoltre, una bistecchiera elettrica ridurrà notevolmente i tempi di cottura e sarà molto facile da pulire dopo l’utilizzo.

In commercio ci sono molti tipi bistecchiera, dal barbecue classico alle bistecchiere in ghisa, da quelle antiaderenti a quelle alle pietre ollari, ma quelle elettriche consentono di poter grigliare con migliore praticità, comodità ed efficacia come vedremo più avanti.

Questa guida sarà utile nel darvi tutte le informazioni possibili nella scelta della bistecchiera elettrica ideale alle vostre necessità.

In questo articolo ci occupiamo delle bistecchiere elettriche, tuttavia questo tipo di bistecchiera non è l'unica tipologia presente sul mercato. A tal proposito è bene ricordare che è possibile optare per delle bistecchiere in ghisa, antiaderente, oppure alle pietre ollari. Quando ci si trova a scegliere quale tipo di bistecchiera acquistare, quindi, bisogna prendere in considerazione alcuni aspetti importanti, come ad esempio la quantità di carne che si vuole cuocere e l'utilizzo che si desidera fare di questo strumento. Soltanto in questo modo, infatti, sarà possibile scegliere la bistecchiera più adatta alle vostre esigenze.

Rowenta GC2060 Minute Grill Bistecchiera con 2 Posizioni di Cottura, Potenza 1600 W La bistecchiera in ghisa è senz'ombra di dubbio quella più frequentemente utilizzata, in quanto permette di effettuare la cottura facilmente su un tradizionale fornello domestico. In molti decidono di sostituire la bistecchiera in ghisa con una padella antiaderente, ma ovviamente il risultato finale non è affatto paragonabile.

Le proprietà della ghisa, infatti, favoriscono una conduzione del calore ottimale, in tempi brevi e soprattutto senza l'aggiunta di grassi. Per cuocere alla perfezione utilizzando questo tipo di bistecchiera è opportuno prestare qualche accorgimento, come ad esempio far scaldare a perfezione la bistecchiera, mettere un filo d’olio e, quando inizia a far fumo, procedere con la cottura degli alimenti. Unico vero neo di questo tipo di strumento è il peso. La ghisa, infatti, risulta particolarmente pesante e pertanto non è adatto per bistecchiere di grandi dimensioni.

La bistecchiera antiaderente, invece, non offre una cottura uniforme come quella in ghisa, ma risulta più maneggevole, e di conseguenza è particolarmente adatta per chi desidera una bistecchiera più grande. Non è un caso che questa tipologia di bistecchiera è apprezzata soprattutto da professionisti e famiglie numerose.

La bistecchiera in pietra ollare presenta delle particolari caratteristiche termiche grazie alle quali permette di mantenere il calore accumulato fino a ben due ore dopo lo spegnimento della fiamma di alimentazione. È possibile scegliere fra vari modelli, in base alle proprie esigenze. Uno degli aspetti più apprezzati di questo tipo di bistecchiera è la capacità di non produrre fumo e nemmeno cattivi odori. Ricordiamo, inoltre, che non permette di ottenere degli alimenti croccanti, ma perlopiù è ideale per chi desidera un'alimentazione dietetica e salutare.

Per quanto concerne le bistecchiere elettriche, invece, sono senz'ombra di dubbio la tipologia più diffusa. A differenza delle tipologie fino ad ora citate, non funzionano tramite il calore di una fiamma, bensì grazie all'elettricità. Grazie alla bistecchiera elettrica non bisogna girare il cibo da un lato e poi dall'altro, in quanto la cottura avviene in modo uniforme e contemporaneamente.

Tornando all'argomento principale dell’articolo, vediamo quindi come scegliere, tra i vari modelli, la bistecchiera elettrica più adatta alle vostre esigenze. Molte sono le caratteristiche da valutare nella scelta della bistecchiera elettrica maggiormente adatta al vostro grado di utilizzo. Oltre al prezzo, che vedremo più avanti in questa guida, vi proponiamo ora alcuni criteri e parametri importanti nella scelta della miglior bistecchiera elettrica.

Rowenta Optigrill Griglia Elettrica, Grill con Cottura Automatica con Sensori e 6 Programmi di Cottura, Piastre in Alluminio Pressofuso Antiaderenti con Vassoio Raccogli Grassi, 2000W, Nero, GR702D Il primo criterio che abbiamo scelto è quello relativo alle prestazioni generali della bistecchiera elettrica. Prima di affrontare l’acquisto, sarà vostra premura informarvi sulle caratteristiche prestazionali dell’elettrodomestico scelto. Una delle caratteristiche principali da valutare per una bistecchiera elettrica è la potenza: essa dovrà essere di almeno 1000 Watt e potrà arrivare fino a 2400 Watt nei modelli più professionali. Tutti i modelli sono forniti di un comodo regolatore di potenza in modo da far arrivare velocemente a temperatura la piastra e cuocere con sicurezza e uniformità la carne senza il rischio di bruciarla e, quindi, rovinarla. Maggiore sarà la potenza e minore sarà il tempo di raggiungimento della temperatura per la cottura ideale.

Un altro elemento importantissimo da valutare sono le piastre presenti. È importante scegliere modelli di bistecchiera forniti di piastre removibili e asportabili, in modo da poter essere pulite in modo impeccabile e comodo dopo l’utilizzo. Molti modelli sono forniti di tante piastre diverse da utilizzare a seconda degli alimenti e della velocità di cottura; fondamentalmente due sono le tipologie di piastra: quelle lisce, capace di cuocere velocemente i prodotti meno impegnativi e di essere pulita in modo rapido, e quelle ondulate, che permettono di eliminare tutti i grassi e i succhi della carne. Molti modelli di bistecchiera elettrica consentono di utilizzare le due piastre in contemporanea, una posta in alto e una più in basso: le due piastre sono unite da una cerniera mobile. Una bistecca per essere ben cotta ha bisogno di una piastra a temperature elevate: per il raggiungimento della temperatura ideale alla cottura, di solito, la piastra si scalda in un tempo compreso fra i 5 e i 10 minuti.

Rowenta Gr3060 Ultra Compact Comfort 600 Bistecchiera Elettrica Multifunzione, 2000 W, con Piastre in Alluminio Antiaderenti e Spia Cottura, Grill, Barbecue e Tostiera, Facile da Pulire Un secondo elemento importante nella valutazione della bistecchiera elettrica è quello delle dimensioni. Molto dipende dalla esigenze che avete: se siete una famiglia numerosa il consiglio è quello di scegliere un modello di grandi dimensioni per cuocere molti alimenti contemporaneamente e poter mangiare tutti insieme, se invece il vostro nucleo familiare è limitato potete optare per un modello più piccolo. Nella scelta sarà importante valutare anche lo spazio che avete a disposizione in cucina, in modo da non dover sempre spostare l’elettrodomestico prima e dopo l’utilizzo: avere sempre pronto all’uso questo pratico elettrodomestico per la cottura dei vostri cibi potrebbe essere un fattore che vi semplificherà notevolmente le operazioni in cucina.

Le dimensioni di una bistecchiera elettrica sono in genere abbastanza grosse. Generalmente una bistecchiera elettrica grande ha dimensioni di 45 cm x 25 cm, con un peso che può superare anche i 5 chilogrammi: maggiori saranno le dimensioni dell’elettrodomestico e più elevata sarà la potenza generale; di conseguenza, una bistecchiera di grande potenza e dimensioni riuscirà a scaldare in molto più veloce le piastre presenti. In commercio esistono anche bistecchiere elettriche più piccole e compatte con dimensioni anche inferiori ai 30/35 cm, ma in questo caso le piastre saranno più piccole e si potranno grigliare contemporaneamente meno prodotti. Una bistecchiera grande e professionale avrà anche un costo maggiore rispetto a un modello di dimensioni ridotte.

Rowenta Gr3060 Ultra Compact Comfort 600 Bistecchiera Elettrica Multifunzione, 2000 W, con Piastre in Alluminio Antiaderenti e Spia Cottura, Grill, Barbecue e Tostiera, Facile da Pulire Le bistecchiere elettriche sono dotate di numerose funzioni a differenza dei classici barbecue. Uno strumento maggiormente professionale avrà a disposizione molte più regolazioni e funzioni rispetto a un modello ed economico. La funzione principale di una bistecchiera elettrica è la capacità di regolare la temperatura: tutti gli alimenti, infatti, hanno bisogno di una temperatura diversa per la cottura e poterla regolare è un parametro davvero molto importante, per ridurre i tempi e non correre rischi di bruciare il cibo in cottura. Di solito, è possibile regolare la temperatura di cottura grazie ad una ergonomica manopola da girare a seconda delle esigenze. Grazie a questa funzione, potrete anche regolarvi sul diverso tipo di cottura (al sangue o maggiormente cotta) di una bistecca a seconda del vostro gusto. Le bistecchiere elettriche professionali possono superare tranquillamente i 200° per la cottura degli alimenti.

Altri modelli sostituiscono la regolazione della temperatura tramite manopola con dei modelli preimpostati di programma per la cottura dei singoli alimenti. In questo caso, la bistecchiera elettrica è fornita di programmi automatici specifici per la cottura della carne, della verdura, del pesce, dei toast, e di molto altro: vi basterà premere il tasto con raffigurato l’alimento da cuocere e il gioco sarà fatto. Sarà anche possibile scongelare gli alimenti grazie a un altro programma specifico preimpostato in alcuni modelli.

Nei modelli maggiormente professionali potrà esserci anche una spia luminosa, in grado di accendersi al raggiungimento dello stato di cottura ideale dell’alimento presente sulla piastra. Questa funzione è assicurata da alcuni sensori che vi indicheranno quando il cibo in cottura è pronto; poi, comunque starà a voi scegliere se far cuocere di più o di meno il vostro cibo. In tutti i modelli, inoltre, è presente un visibile pulsante di accensione e spegnimento del macchinario: l’accensione del macchinario sarà segnalata da una spia luminosa, che vi permetterà anche di ricordarvi di spegnere l’elettrodomestico dopo l’uso.

Una funzione importante presente in tantissimi modelli è la presenza di un sistema di raccolta dei grassi degli alimenti, che consente di far andare gli scarti in un pratico contenitore. Inoltre, quasi tutti i modelli sono dotati di dispositivi antifumo che permettono di utilizzare l’elettrodomestico anche dentro casa evitando fumo e cattivi odori.

Pulire in modo appropriato la vostra bistecchiera elettrica è un elemento decisivo per una lunga durata dell’elettrodomestico. È importante valutare che essa sia dotata di elementi smontabili, in modo da poter lavare accuratamente, a mano o in lavastoviglie, le varie parti del prodotto. È consigliabile lavare la bistecchiera subito dopo mangiato: ritardando la pulizia del prodotto potrete fare maggior fatica nell’eliminare le incrostazioni lasciate dal grasso della carne in fase di cottura. Il consiglio che vi diamo per assicurare una pulizia efficace è quello di utilizzare detersivi molto delicati e un panno bagnato o una spugna, cercando di non graffiare la superficie della piastra. Oltre alle piastre sarà importante lavare bene il contenitore che accoglie il grasso degli alimenti: in molti modelli esso è smontabile e potrà essere lavato con assoluta praticità a mano o in lavastoviglie.

Un altro parametro da valutare è quello relativo alla sicurezza dell’elettrodomestico. Come per tutti gli strumenti elettrici, è fondamentale accertarsi che essi siano dotati di sistemi e parametri importanti relativi alla sicurezza generale durante l’utilizzo. Quasi tutti i modelli di bistecchiera elettrica presenti in commercio sono dotati di comodi piedini antiscivolo in gomma, con la funzione di bloccare il prodotto assicurando una buona stabilità in fase di cottura.

Le alte temperature possono arrecare danni più o meno gravi alle vostre mani o ad altre parti del corpo e quindi è fondamentale fare notevole attenzione nell’utilizzare questo prodotto. Per evitare ustioni, le bistecchiere elettriche hanno dei manici con materiali isolanti. Anche la maniglia che serve per alzare e aprire la bistecchiera è dotata di materiali termoisolanti, in modo da evitare qualsiasi rischio. Se la vostra cucina è piccola e quindi dovete assolutamente spostare il prodotto al termine della cottura, il nostro consiglio è quello di aspettare che l’elettrodomestico si raffreddi.

Molto importante è anche la valutazione dei materiali di costituzione della bistecchiera elettrica. Più una bistecchiera elettrica è costituita da materiali pesanti e maggiore sarà la sua qualità. È fondamentale valutare il materiale della piastra con la superficie di cottura che dovrà essere o in acciaio inox o in ghisa o in alluminio antiaderente: questi materiali permettono di far riscaldare uniformemente tutta la superficie di cottura assicurando una qualità massima in fase di lavorazione.

Scegliere una bistecchiera con dei materiali appropriati e di qualità potrebbe rivelarsi una mossa saggia, poiché essi potranno assicurare un’usura minore nel corso del tempo al vostro elettrodomestico.

Imetec Professional Serie GL 3000 Bistecchiera, Piastre Antiaderenti Removibili, Rivestimento Triplo Strato al Titanio Stone-Look, 7 Posizioni e 3 Funzioni di Cottura, Thermo Control, 2000 W, Nera In commercio si trovano bistecchiere elettriche appartenenti a diverse fasce di prezzo. Sono molti i parametri che incidono sulla variazione del prezzo di un modello di bistecchiera rispetto a un altro: migliori saranno le funzionalità, le prestazioni e i materiali di costituzione e maggiore sarà il prezzo del prodotto. Anche la dimensione generale del prodotto è una caratteristica che può far variare il prezzo. Come per tutti i prodotti, molto dipende dalle vostre esigenze e dall’uso frequente o meno che ne farete. Se siete soli in casa o vivete in una casa con poche persone, allora potrebbe andarvi bene anche una bistecchiera elettrica di piccole dimensioni, meno potente e con esclusivamente le funzioni principali; al contrario, se siete in tanti in casa o avete intenzione di organizzare numerose grigliate con i vostri amici o parenti, allora consigliamo di optare per un modello maggiormente ricco di funzionalità e comfort.

I modelli di bistecchiera elettrica più economici e meno funzionali hanno un costo che si aggira intorno ai 40/50 euro, mentre i modelli appartenenti ad una fascia media hanno un prezzo compreso fra i 50 e i 100 euro; le bistecchiere elettriche professionali, invece, hanno un prezzo sicuramente superiore ai 100 euro e sono dotate di parametri prestazionali, dimensioni e funzionalità molto importanti.

Online sono presenti molte offerte per le bistecchiere elettriche rispetto al prezzo di listino: seguendo il nostro sito web riuscirete agevolmente a comparare i vari prezzi e a trovare lo sconto migliore in base alle vostre esigenze.

Le migliori marche di bistecchiera elettrica che consigliamo sono: Imetec, Rowenta, Philips, De Longhi e molti altri. Queste sono le case produttrici che possiedono i principali modelli di bistecchiera elettrica presenti sul mercato. Quando deciderete di acquistare un elettrodomestico simile, il nostro consiglio è quello di assicurarvi un modello appartenente alle marche più noto, poiché esse sono sinonimo di maggiore affidabilità e garanzia rispetto a case produttrici meno famose. È consigliabile acquistare modelli conosciuti e con ottime recensioni sul web per non dovervi pentire della scelta fatta in fase di scelta.

Imetec Professional Serie GL 3000 Bistecchiera, Piastre Antiaderenti Removibili, Rivestimento Triplo Strato al Titanio Stone-Look, 7 Posizioni e 3 Funzioni di Cottura, Thermo Control, 2000 W, Nera Per utilizzare questo elettrodomestico sarà necessario collegarlo alla presa elettrica e successivamente premere il pulsante di accensione. A questo punto è opportuno far riscaldare la piastra da utilizzare per la cottura delle pietanze: questa fase dura fra i 10 e i 15 minuti a seconda del modello di bistecchiera elettrica. Sotto alla piastra andrà ubicato un contenitore con dell’acqua al suo interno, che servirà per raccogliere il grasso rilasciato dalla carne o da altri alimenti durante la fase di cottura. Una volta che la superficie di cottura ha raggiunto la temperatura ottimale, si potranno poggiare sopra le pietanze da cuocere. È bene regolare, tramite il termostato, la temperatura necessaria a far cuocere le pietanze presenti, dal momento che non tutti i prodotti necessitano della stessa temperatura di cottura.

Quando avrete finito di cuocere le pietanze, sarà opportuno far raffreddare l’elettrodomestico prima di iniziare le operazioni di pulizia. È bene scrostare per bene la piastra utilizzata, con delle spazzole specifiche in dotazione; dopo aver tolto lo sporco più resistente potrete sciacquare tranquillamente la piastra sotto l’acqua corrente oppure potrete pulirla con un panno bagnato e con un detersivo leggero. Molti modelli consentono anche il lavaggio in lavastoviglie delle varie parti removibili.

La bistecchiera elettrica è un elettrodomestico da cucina indispensabile per chi ha la necessità e la passione di grigliare gli alimenti. Esso è un prodotto che consente di cuocere su piastre lisce o ondulate moltissimi tipi di carne e pesce, di verdure o altre pietanza di uova, pane, ecc.

Come abbiamo visto in questa guida, ci sono diversi parametri da valutare prima di effettuare l’acquisto della bistecchiera elettrica maggiormente adatta ai vostri bisogni; innanzitutto è fondamentale analizzare le prestazioni del prodotto in riferimento alla potenza e alle dimensioni: più elevati saranno questi parametri e maggiore sarà la qualità del modello. Inoltre, le bistecchiere elettriche professionali possiedono notevoli funzionalità che consentono di velocizzare i tempi di cottura e di regolare la temperatura; alcuni modelli sono anche forniti di programmi automatici per la cottura dei singoli alimenti. Altri fattori da valutare sono la semplicità nelle operazioni di pulizia, i sistemi di sicurezza presenti e i materiali di costituzione della bistecchiera elettrica scelta.

Questa guida potrebbe esservi stata utile nella scelta della bistecchiera elettrica più adatta alle vostre necessità. In caso di commenti o domande vi invitiamo a utilizzare il form in fondo alla pagina: saremo ben lieti di rispondervi e di chiarirvi ulteriormente le idee dandovi maggiori informazioni.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.