Miglior estrattore di succo Panasonic del 2024 in offerta

Estrattore di succo Panasonic - Modelli, prezzi, opinioni

1
Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio

Marchio: Panasonic

Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio

Marchio: Panasonic

Leggi la nostra recensione

L'estrattore di succo Panasonic Slow Juicer MJ-L500 è risultato essere il migliore della sua categoria. Ha il una rotazione lenta di 45 giri al minuto, un prezzo nella media, spesso più basso per via delle offerte su Amazon, e permette di estrarre il succo dalla frutta congelata, funzione che molti altri apparecchi non hanno. I materiali sono ottimi.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Giri/minuto
9
Funzionalità
9
Versatilità
9
Prezzo
8
2
Panasonic Slow Juicer MJ-L501KXE, Estrattore Elettrico per Frutta e Verdura, 150 W, Acciaio Inox e Plastica, Design Elegante e Sottile, Accessorio per Ingredienti Surgelati, Nero

Marchio: Panasonic

Panasonic Slow Juicer MJ-L501KXE, Estrattore Elettrico per Frutta e Verdura, 150 W, Acciaio Inox e Plastica, Design Elegante e Sottile, Accessorio per Ingredienti Surgelati, Nero

Marchio: Panasonic

Leggi la nostra recensione

L’estrattore di succo Panasonic MJ-L501KXE si propone ai consumatori con un prezzo contenuto, caratteristica che abbinata al marchio prestigioso che porta è sicuramente un’attrattiva non da poco per gli utenti. Al di là di ciò, la qualità proposta sembra in linea con il suo prezzo. Da considerare il numero di giri al minuto inferiore alla media del settore e una rumorosità relativamente contenuta. Di fatto, si tratta di un estrattore piuttosto efficace, ma da considerarsi per un utilizzo non particolarmente intenso. Chi intende utilizzare lo strumento quotidianamente, forse dovrebbe optare per un modello di fascia più alta.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Giri/minuto
9.5
Funzionalità
9
Versatilità
9
Prezzo
8
3
Panasonic Slow Juicer MJ-L700KXE, Estrattore Elettrico, Spremitura di Frutta e Verdura Intera, Apertura 75mm, Design Elegante e Sottile, Sicuro e Pratico, Nero

Marchio: Panasonic

Panasonic Slow Juicer MJ-L700KXE, Estrattore Elettrico, Spremitura di Frutta e Verdura Intera, Apertura 75mm, Design Elegante e Sottile, Sicuro e Pratico, Nero

Marchio: Panasonic

Leggi la nostra recensione

Panasonic MJ-L700KXE è un estrattore di succo a freddo di ottima qualità. I materiali confermano questa sensazione, con una struttura solida e capace di lavorare senza emettere rumori particolarmente fastidiosi. Un modello che, fedele al marchio che porta, offre una qualità complessiva superiore alla media. Di contro, alcune verdure particolarmente fibrose sembrano mettere il dispositivo un po’ in difficoltà (come sedano o finocchi). In questi casi, è necessario fare attenzione affinché la macchina non si inceppi, controllando l’evolversi della situazione per intervenire con eventuali operazioni di pulizia. Nel complesso, comunque, si tratta di un estrattore di succo decisamente superiore alla media del settore.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Giri/minuto
9.5
Funzionalità
9
Versatilità
8.5
Prezzo
8

Panasonic Slow Juicer MJ-L700KXE, Estrattore Elettrico, Spremitura di Frutta e Verdura Intera, Apertura 75mm, Design Elegante e Sottile, Sicuro e Pratico, Nero Un estrattore di succo Panasonic risulta essere un elettrodomestico assolutamente indicato per chi vuole introdurre più frutta e verdura nella propria dieta. D’altronde, l’azienda giapponese, è una garanzia per quanto riguarda il settore dell’elettronica.

Lo storico marchio legato agli elettrodomestici venne ideato da Kōnosuke Matsushita nell’ormai lontano 1955. Fino a quel momento, l’azienda dell’imprenditore nipponico era conosciuta con il marchio National. L’intenzione di Matsushita di entrare anche nel mercato statunitense, dove era già presente un marchio National, spinse alla ricerca di un nuovo nome, con la scelta di Panasonic.

Da allora, il brand ebbe una notevole espansione oltreoceano, per poi divenire famoso anche in Europa (nonché nel nostro paese) durante gli anni ‘80. Oggi, Panasonic conta 229 sedi commerciali in tutto il mondo e risulta uno dei marchi più famosi nell’ambito tecnologico.

 

Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio Se abbiamo speso diverse parole per un brand come Panasonic, ora è il momento di farlo per questo tipo di prodotto. L’estrattore di succo, noto anche come slow juicer, è un elettrodomestico utile per mantenere una dieta sana, ricca di frutta e verdura. Tale dispositivo infatti, consente di ottenere la polpa da prodotti alimentari vegetali.

Rispetto ai più tradizionali frullatori però, il suo metodo di lavoro è molto diverso. Infatti non si tratta di uno strumento che agisce tagliuzzando gli alimenti facendo girare lame a una velocità elevate. Questa procedura infatti, a causa dell’elevato calore, va a intaccare le sostanze nutritive presenti nella frutta e nella verdura così lavorata.

Gli slow juicer lavorano senza sottoporre a temperature elevate gli alimenti, con lame che lavorano in maniera molto più lenta. Il risultato è, oltre a una polpa più densa, un prodotto finale che offre un apporto nutritivo decisamente maggiore. Proprio per questo motivo, salutisti e persone che vogliono seguire particolari regimi alimentari, non possono più fare a meno di questi congegni.

Inutile dire che, nel corso degli ultimi decenni, gli estrattori di succo sono diventati molto comuni nelle cucine di tutto il mondo. Molti brand prestigiosi dunque, si sono proposti con serie di estrattori piuttosto interessanti.

 

Tra i vari marchi che propongono tali prodotti, non poteva mancare Panasonic. Nello specifico, gli estrattori di succo proposti da tale azienda sono tre, dotati di diverse caratteristiche, funzionalità e naturalmente disponibili a costi diversi.

Cominciamo con il modello base proposto dal marchio giapponese, ovvero Slow Juicer MJ-L500. Questo dispositivo permette di estrarre i principi nutritivi e gli enzimi anche dagli alimenti solitamente più delicati. Il processo di lavorazione, garantisce anche di non intaccare il sapore di frutta e verdura così trattati.

Una delle caratteristiche più spiccate di questo elettrodomestico e il suo sistema di estrazione a bassa velocità. Il processo a rotazione, di appena 45 giri al minuto, non sprigiona calore nocivo per le sostanze nutritive (come accade con i comuni frullatori). MJ-L500 è in grado anche di lavorare su prodotti congelati, ottenendo con la lavorazione sorbetti ed eventualmente anche gelati.

L’elettrodomestico firmato Panasonic offre risposte interessanti anche per quanto riguarda la pulizia, solitamente tallone d’Achille di questa tipologia di dispositivi. Adatto alla lavastoviglie e munito di coperchio col beccuccio per evitare il gocciolamento, il prodotto appare all’avanguardia anche in questo contesto. Non solo: nella confezione è incluso un accessorio apposito per la pulizia che, grazie alla rotazione automatica, evita l’intasamento del filtro.

Il design in acciaio inox, le dimensioni pari a 18,5 x 17,6 x 43,2 centimetri, la capienza del bicchiere da succo pari a 0,98 litri, la capienza per la polpa da 1,3 litri completano il ritratto del MJ-L500.

Il modello MJ-L501 appare come un apprezzabile upgrade rispetto al precedente dispositivo illustrato. Oltre a un design rinnovato, più elegante, esso presenta anche alcuni vantaggi sotto il punto di vista puramente tecnico, più specificatamente a livello di rumorosità.

Con i suoi 63 decibel di rumorosità infatti, riesce a lavorare gli alimenti con una rumorosità piuttosto contenuta.

Posando gli occhi su MJ-L700, possiamo apprezzare quanto di meglio ha da offrire Panasonic in questa nicchia di mercato. A quanto proposto dai modelli precedenti infatti, questo aggiunge alcune caratteristiche uniche.

L’imbocco superiore, di dimensioni maggiori rispetto alla norma (75 mm), consente di inserire frutta e verdura intera senza doverla ridurre in pezzi più piccoli. La particolare progettazione del torchio, permette una frantumazione e una spremitura degli alimenti ottimale.

Quando il coperchio di MJ-700 è aperto, non è possibile utilizzare il dispositivo. Si tratta di una soluzione ottimale per quanto riguarda la sicurezza e che consente l’utilizzo dello stesso anche da parte dei bambini.

 

Panasonic offre al mercato tre prodotti di alto livello, in grado di offrire un servizio straordinario ai consumatori. A prescindere dal modello preso in considerazione, la qualità e le funzionalità degli stessi risultano all’avanguardia nel settore degli slow juicer.

Che si tratti di soggetti a dieta, di salutisti, di sportivi o semplicemente di persone desiderose di migliorare la propria dieta, un estrattore di succo Panasonic risulta essere una soluzione efficace sotto ogni punto di vista.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.