Miglior friggitrice Princess del 2024 in offerta

Friggitrice Princess - Modelli, prezzi, opinioni

1
Princess Friggitrice Family Castle, 2000 Watt, 3 Litri, Vasca Interna in Acciaio Inox, Tecnologia Zona Fredda, Acciaio Inossidabile

Marchio: Princess

Princess Friggitrice Family Castle, 2000 Watt, 3 Litri, Vasca Interna in Acciaio Inox, Tecnologia Zona Fredda, Acciaio Inossidabile

Marchio: Princess

Leggi la nostra recensione

La friggitrice Princess Family è un modello semi professionale dal prezzo veramente contenuto. Consente di ottenere dei risultati eccellenti, grazie al buon rapporto tra olio (3 litri) e alimenti da friggere (fino a 900 grammi). Grazie alla zona fredda, non brucia le particelle di farina, pan grattato o pastella che si staccano durante la frittura, mantenendo il sapore ottimo e non rovinando l'olio. Purtroppo, al basso prezzo si contrappone la mancanza di un oblò per il controllo della cottura e, cosa ben più grave, la mancanza di un filtro anti-odore.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Frittura
10
Praticità
7
Igiene
9.5
Prezzo
7
2
Princess Doppia friggitrice 183028 Black elettrica, 3.6 W, Acciaio Inossidabile 18/8, Nero

Marchio: Princess

Princess Doppia friggitrice 183028 Black elettrica, 3.6 W, Acciaio Inossidabile 18/8, Nero

Marchio: Princess

Elevata potenza effettiva di 2 x 1800 watt che permette alla friggitrice di scaldarsi molto velocemente.

Facile da pulire grazie alle parti lavabili in lavastoviglie.

Frittura sicura grazie ai filtri di sicurezza per l'olio che prevengono schizzi e bolle.

La zona fredda evita briciole bruciate e tiene l'olio molto più pulito.

Prepara patatine e snack per tutta la famiglia, grazie alla capacità di 2 x 3 litri.

Leggi la descrizione completa su Amazon

Princess Friggitrice Family Castle, 2000 Watt, 3 Litri, Vasca Interna in Acciaio Inox, Tecnologia Zona Fredda, Acciaio Inossidabile Oggi come oggi, la marca di un prodotto non ha più il significato che aveva qualche decennio fa. Ma per quelli della mia ormai vetusta generazione, è ancora strano vedere qualcuno sciare con degli scarponi Fischer e degli sci Nordica... ma non dovrebbe essere il contrario? Bene, allo stesso modo, sembra strano stare qui a parlare di friggitrici De Longhi (ma non facevano il Pinguino?) o Philips (ma non producevano tv a colori e compact disc?). Per quelli come me che provano un certo malessere nel vedere marche famose che ormai spaziano in tutti i settori, la scelta di una friggitrice Princess sarà quella giusta.

Questa marca olandese non è conosciuta come le concorrenti le cui friggitrici abbiamo testato in questa sezione. Tuttavia, è una marca specializzata proprio nel prodotto che ci interessa. La Princess è poco conosciuta perché è approdata in italia solo nel 2001. I suoi piccoli elettrodomestici per la cucina si differenziano per forme originali, diverse da quelle dei concorrenti. La tipica friggitrice Princess è di tipo semi professionale, con forma a parallelepipedo, ma, come vedremo, l'azienda si è lanciata nel mercato delle friggitrici ad aria.

 

Nonostante il tipo di friggitrice semi professionale, Princess offre i suoi prodotti ad un prezzo estremamente competitivo. Tutti i modelli, ad eccezione della friggitrice ad aria, si trovano per meno di 100 euro, ed alcuni sono addirittura sotto i 50. Si tratta quindi di prezzi estremamente vantaggiosi, nonostante gli ottimi materiali e le caratteristiche tecniche che non hanno niente da invidiare ai modelli di marche più blasonate.

Acquistare una friggitrice Princess è conveniente. Funzionano bene, sono facili da pulire e costano poco. Grazie alle offerte di Amazon, i prezzi sono ancora più bassi.

 

A parte il prezzo, sicuramente vantaggioso, di una friggitrice Princess, ci sono altri vantaggi e svantaggi nella scelta di questa marca, molti dei quali si ricollegano alla natura semi professionale degli apparecchi.

Una friggitrice semi professionale produce il fritto migliore che si possa ottenere in casa, grazie all'abbondante quantità di olio e all'immersione garantita. Inoltre, tali friggitrici hanno la cosiddetta zona fredda, che si trova sul fondo del recipiente, al di sotto del cestello. Le particelle di cibo che si staccano, di solito facenti parte dell'impanatura o della pastella, si depositeranno in questa zona. Come vantaggio, smetteranno di cuocere, evitando di bruciarsi e di rovinare l'olio, che potrebbe diventare tossico, ed evitando di guastare il sapore di tutto quanto viene fritto successivamente.

Se si escludono le necessarie maniglie, costruite in plastica termoisolante, e la zona di controllo che include il termostato, tutto il resto della friggitrice è costruito in acciaio inossidabile, garantendo la maggiore durevolezza possibile.

L'acciaio inossidabile, si sa, è facile da pulire e non viene danneggiato dal lavaggio in lavastoviglie, come avviene per il teflon antiaderente. Inoltre, una friggitrice Princess è smontabile in varie parti, tutte lavabili. Solo la parte terminale, che contiene termostato e resistenze, non può essere messa sotto l'acqua ma deve essere pulita con un panno umido.

La grande quantità di olio necessaria per la frittura consente di avere un risultato perfetto, ma è anche un fattore che incide sui costi. Il modello Family, per esempio, necessita di 3 litri di olio, ma c'è, come vedremo, anche un modello più grande che richiede 4 litri, e un modello doppio, che ne vuole anche di più. Grazie alla già citata zona fredda, l'olio si conserva bene e può essere filtrato e riutilizzato, però questa è una pratica sconsigliata dai nutrizionisti.

Uno dei grandi vantaggi dell'acquisto di una friggitrice è che il filtro trattiene la gran parte degli odori sgradevoli che infestano la cucina e tutta la casa quando si frigge. I modelli di tipo semi professionale della Princess non hanno filtri, ma solo il coperchio d'acciaio. Questo tratterrà un po' gli odori, ma non aspettatevi granché. Purtroppo, l'odore di fritto che rimarrà in casa sarà molto simile a quello che avete con una normale frittura in padella.

In conclusione, è necessario menzionare che tutti questi vantaggi e svantaggi riferiti in generale alla friggitrice Princess valgono solo per i modelli semi professionali, e non per la friggitrice ad aria della stessa marca, che analizzeremo al termine di questo articolo.

 

Analizziamo ora, in breve, la linea di friggitrici Princess. Vediamo quali modelli sono disponibili e per chi possono essere un buon acquisto.

Come già detto più volte, la tipica friggitrice Princess è di tipo semi professionale. Andiamo quindi ad analizzare questi modelli per primi. Innanzitutto, vediamo cosa hanno in comune. Sono tutte friggitrici con zona fredda, abbiamo già detto quali sono i vantaggi di questa caratteristica.

C'è però anche uno svantaggio: una friggitrice a zone fredda è più sensibile delle altre all'acqua, quindi si deve fare attenzione ad asciugare gli alimenti il meglio possibile, prima di immergerli nell'olio bollente, per evitare pericolosi schizzi. A questo proposito, Princess ha dotato le sue friggitrici semi professionali di un filtro di sicurezza che va montato tra la vasca e le resistenze. Questa "gabbia" consente di trattenere le particelle d'acqua, naturalmente più pesanti dell'olio, sul fondo del contenitore anche quando l'olio ribolle.

Questa friggitrice Princess, indicata dal numero 182626, è il modello base della linea. Contiene fino a 3 litri d'olio e può friggere, in una volta sola, fino a 900 grammi di alimenti. È dotata di un termostato manuale che consente di regolare la temperatura fino a 190 gradi con una spia luminosa che si spegne quando la temperatura è stata raggiunta. La potenza assorbita è di 2000 Watt. Grazie al sistema avvolgicavo e alla forma squadrata si ripone facilmente, anche se le dimensioni sono di 420 x 220 x 265 mm.

Il prezzo è una nota positiva: di solito si trova su Amazon per meno di 50 euro!

Modello numero 182004, questa friggitrice Princess non è molto diversa dalla precedente se non per le dimensioni e la capacità. Come si evince dal nome del modello, funziona con ben 4 litri d'olio, e di conseguenza riesce a friggere fino a 1 Kg di cibo per volta. Le dimensioni salgono a 495 x 430 x 289 mm, con un peso di 2,5 Kg, mentre la potenza rimane ferma a 2000 Watt. Il termostato, manuale con spia che si spegne al raggiungimento della temperatura desiderata, arriva fino a 190 gradi. Scelta ottimale per una famiglia numerosa, ad un prezzo interessante che si attesta tra i 50 e i 100 euro.

Questa friggitrice Princess è per chi vuole fare le cose in grande. È infatti dotata di due vasche, ciascuna contenente 3 litri d'olio e ciascuna capace di friggere fino a 900 grammi di alimenti alla volta. Ci sono quindi due cestelli, due coperchi, due filtri di sicurezza... e anche due resistenze elettriche indipendenti, per un totale di 3600 Watt. insomma, assicuratevi che il vostro impianto elettrico la sopporti, o vedrete la luce saltare. Adatta più ad una piccola attività che ad una famiglia, questa friggitrice ha quindi la possibilità di friggere, per esempio, carne o pesce da una parte e contorno dall'altra, oppure alimenti dolci da un lato e salati dall'altro, evitando che i sapori si mescolino.

Il prezzo è basso, considerando il tipo di apparecchio. Su Amazon la si trova spesso per meno di 100 euro.

Finita la rassegna di friggitrici semi professionali, andiamo ora ad analizzare il modello con cui Princess si propone per il nuovo e promettente mercato delle friggitrici senza olio. Il nome del modello, fino a qualche tempo fa, era Princess Aerofryer. Questo modello si trova ancora su Amazon, nel momento in cui scrivo, ma è stato recentemente sostituito dal nuovo modello, che si chiama Princess Airfryer: stesso nome che per Philips, dunque. Non una grande scelta, secondo me, visto che anche Philips è olandese.

Si tratta di una friggitrice ad aria Princess che con Philips condivide non solo il nome del modello, ma anche il design. Forma bombata, maniglia simile e cassetto estraibile. Può essere paragonata in tutto e per tutto al modello XL della Philips, infatti può cuocere fino a 1,3 Kg di alimenti, grazie ad una potenza di 1800 Watt. Con questo apparecchio (un vero multicooker), friggere senza olio è solo una delle cose che si possono fare. Infatti, può cuocere pollo, carne, snack, pizzette e molto altro, anche grazie ai sette programmi preimpostati ed al pannello di controllo digitale touch screen. Il sistema di resistenze e ventole garantisce una cottura uniforme: la frittura può avvenire senza olio o con poco olio.

Rispetto ai modelli Philips, è molto più economica. Infatti, a prezzo di listino, questo modello costa poco più della metà del Philips Airfryer XL. Non avrà la app sul telefonino, come il suo concorrente, ma per un risparmio simile ci si può stare, tanto più quando si trovano delle offerte vantaggiose su Amazon.

Abbiamo analizzato i modelli principali di friggitrice Princess. Se avete domande potete contattarci o lasciare un commento a questa pagina.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.