Krups GVX242 - La nostra recensione - Recensum

Krups GVX242 - Caratteristiche, prezzo, opinioni

La nostra valutazione 8.5

100 W.

Struttura
10
Macinatura
8
Praticità
8.5
Prezzo
7.5

Acquistare il macina caffè Krups GVX242 può essere considerata una buona idea? Il brand di tale dispositivo è piuttosto famoso per quanto riguarda prodotti focalizzati sulla celebre bevanda. In questa nicchia specifica però, la concorrenza non manca di sicuro.

Anche se i macina caffè sono elettrodomestici all’apparenza semplici infatti, essi presentano svariate caratteristiche che possono variare da modello a modello. Dunque, soprattutto per chi non ha particolare dimestichezza con il settore, la scelta può risultare estremamente difficile.

In questa recensione, analizzeremo tale specifico elettrodomestico per capire come si colloca all’interno del mercato. Nelle prossime righe, andremo a valutare ogni singolo aspetto, mettendo in evidenza pregi ed eventuali pecche di quanto proposto da Krups.

Krups GVX242 si pone sul mercato nella fascia medio-alta del settore. A fronte di ciò, anche il suo prezzo è decisamente superiore alla media, risultando anche il doppio rispetto a tanti altri competitor. Per chi ha un budget piuttosto limitato, può essere saggio aspettare qualche saldo per procedere con l’acquisto.

Krups GVX242 Macinacaffè, Macinatura Fine e Grossa, Nero/Chromo Il macina caffè protagonista di questo articolo si presenta con un design pulito ed elegante. Le dimensioni sono pari a 20 x 16 x 26,6 centimetri, per un peso complessivo di poco meno di un chilo. La sua collocazione, all’interno di una cucina o di un soggiorno, non risulta dunque per niente difficoltosa.

Il materiale predominante e una plastica resistente e di qualità, oltre all’acciaio inox spazzolato. La grande apertura al vertice alto dell’elettrodomestico permette un riempimento rapido del contenitore.

Krups GVX242 presenta una capienza pari a 200 grammi di caffè. Questa è decisamente superiore alla media del settore e permette di preparare il corrispondente a svariate tazzine di caffè. In fase di macinatura inoltre, è possibile prestabilire il numero di tazzine che si intende preparare.

Ciò permette di macinare la quantità giusta di prodotto, senza accumulare caffè macinato. Questo infatti, se conservato per troppo tempo perde aroma e fragranza. La presenza di tacche, sia nel contenitore dei chicchi che in quello di raccolta del caffè macinato, permette sempre di avere sotto controllo la quantità di prodotto da lavorare/lavorata.

Nonostante questo elettrodomestico non sia tra i più potenti del settore, esso presenta alcuni vantaggi rispetto ai concorrenti. Se i 100 Watt del motore possono sembrare un limite, il vantaggio di poter regolare la macinatura su ben 17 livelli di grana diversa. Ciò permette di preparare il caffè in maniera specifica per qualunque tipo di bevanda si intenda preparare (espresso, francese, per la moka o altro).

Come per tanti altri macina caffè, va fatta attenzione a non surriscaldare il dispositivo. Pertanto, si consiglia di lavorare quantità di caffè contenute e/o di lasciare riposare la macchina se si comincia a scaldare eccessivamente.

Sotto il punto di vista della praticità, Krups GVX242 offre un interruttore di sicurezza installato sul coperchio. Questo permette di utilizzare il prodotto senza alcun timore per la propria incolumità. Anche la pulizia di questo modello è piuttosto agevole e rappresenta uno dei suoi tanti punti di forza.

  • 1
    100 W
  • Buona capienza
  • 17 livelli di grana
  • Gestione quantità di caffè macinato
  • Anche la grana più fine è poco adatta all’espresso

Il modello di macina caffè che stiamo analizzando è sul mercato addirittura dall’ormai remoto 2005. In un lasso di tempo così ampio, esso ha potuto raccogliere svariate centinaia di recensioni che, a grandi linee, permettono di delineare il profilo del prodotto.

Più della metà delle opinioni sono estremamente positive. La possibilità di gestire tipo di macinatura e quantità di tazzine risulta una delle caratteristiche salienti di quanto proposto da Krups.

Ovviamente, l’altra metà di voti invece, va ad individuare alcune lacune o pecche del prodotto. Va infatti fatta attenzione ai gradi di macinatura che non è compatibile con alcune macchine per l’espresso tradizionale. Proprio per questo motivo, l’elettrodomestico recensito è più indicato per chi vuole preparare il caffè all’americana o altre tipologie di bevanda che si affidano a una grana più grossa.

Krups GVX242 è un dispositivo presente sul mercato da molto tempo e piuttosto affermato tra gli utenti. Si tratta di un modello piuttosto prestante, con una buona capienza per quanto concerne i chicchi e con la possibilità di gestire accuratamente la grana di macinatura.

Unica pecca imputabile è proprio il fatto che, anche il livello più fine di grana, risulta difficile da usare per preparare il caffè espresso. Questa peculiarità rende tale macina caffè difficile da collocare sul territorio italiano, vista la nostra proverbiale passione per tale tipologia di preparazione.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.