Russell Hobbs 23120 56 - La nostra recensione - Recensum

Russell Hobbs 23120 56 - Caratteristiche, prezzo, opinioni

La nostra valutazione 8.3

Struttura
8
Macinatura
7.5
Praticità
8.5
Prezzo
9

Come si posiziona Russell Hobbs 23120 56 rispetto al mercato dei macina caffè elettrici? L’azienda in questione, nata nel 1952 grazie ai britannici William Russell e Peter Hobbs è oggi una dei maggiori interpreti del settore elettrodomestici.

Così come tanti altri competitor, anche questo brand ha deciso di proporre un proprio modello in questo settore specifico. Seppur i macina caffè possano sembrare prodotti semplici e anonimi, in realtà si differenziano per diverse peculiarità. Capienza, potenza, design e funzionalità infatti, rendono il mercato piuttosto vario e con diverse soluzioni.

In questo contesto così complesso, il prodotto di Russell Hobbs può considerarsi tra i migliori disponibili? In questo articolo analizzeremo tale dispositivo per individuare sia i punti di forza che gli eventuali punti deboli dello stesso.

Il macina caffè finora illustrato, si presenta ai consumatori con un costo che risulta nella media del settore. A rendere ancora più appetibile il prodotto, vi sono poi periodici sconti che possono risultare una tentazione irresistibile per chi sta cercando un macina caffè.

Russell Hobbs Macinacaffè Elettrico - Impostazioni di Macinatura Variabili - da Fine a Grossolano per Chicchi di caffè, noci, spezie, cereali - Capacità 100 g, 140W, 23120-56 Russell Hobbs 23120 56 si svela al pubblico forte di un design elegante, caratterizzato da una predominanza di colore nero. Il peso di 1,5 chili e le dimensioni, pari a 18 x 18 x 27,4, risultano caratteristiche che rendono il macina caffè facile da collocare in pressoché qualunque tipo di cucina. La struttura appare solida e dal concept piuttosto moderno. A confermare ciò vi è il pratico e apprezzabile esteticamente LED blu sul pulsante di accensione.

Per quanto riguarda la capienza, questo modello si assesta sui 100 grammi di chicchi. Grazie anche alle regolazioni di macinatura, è possibile ottenere caffè pronto all’uso per una quantità variabile da 2 a 12 tazze. Ciò permette al modello di Russell Hobbs di essere adatto alla maggior parte di utenti, siano essi singoli o famiglie di piccole/medie dimensioni.

Focalizzandoci sulla macinatura vera e propria, spicca il motore da 1.000 Watt, decisamente sopra la media di questi prodotti. Ciò permette a Russell Hobbs 23120 56 di esercitare una potenza inusuale per questa categoria di prodotti, che si rivela ottima per rendere più rapida l’operazione di macinatura.

L’impostazione di macinatura, gestibile a diverse gradazioni tra fine e media/grossolana, è ideale per adattare le grana sia ai gusti personali che a fattori come umidità, temperatura e altri parametri variabili. Questa gestione però, come vedremo in seguito, risulta limitata rispetto agli standard e alle necessità del mercato italiano.

Sotto il punto di vista della pulizia, va sottolineato come i produttori abbiano avuto qualche attenzione davvero apprezzabile. Il contenitore dei chicchi è infatti rimovibile e facile da pulire. Allo stesso modo, la manutenzione complessiva del dispositivo appare piuttosto agevole se confrontata con quella di tanti altri modelli sul mercato.

  • 1
    Russell Hobbs Macinacaffè Elettrico, Macina Chicchi, Impostazioni di macinatura variabili, Chicchi di caffè, noci, spezie, 140 W, Nero, 23120-56
  • Design curato
  • Potenza notevole
  • Grana macinatura inadatta per l’espresso

Al di là delle specifiche tecniche, ciò che determina il successo o meno di un qualunque prodotto sono le recensioni assegnate dagli acquirenti. In questo caso Russell Hobbs 23120 56 raccoglie opinioni piuttosto contrastanti.

Disponibile sul mercato dal 2015, questo modello ha ottenuto più di un centinaio di recensioni, equamente distribuite tra positive e non. Circa un utente su tre si è detto totalmente soddisfatto dell’acquisto. Un altro terzo si è detto moderatamente soddisfatto mentre il restante terzo non ha avuto una buona impressione del macina caffè acquistato.

Quali sono dunque le principali pecche imputate a tale elettrodomestico? Si tratta di un modello che, in virtù di una macinatura piuttosto grossolana per gli standard italiani, non è ideale per chi intende preparare un caffè espresso. Sebbene, per chi voglia preparare un caffè all’americana o con la moka tale problema non sussista, i chicchi così macinati non sono utilizzabili al fine di preparare la bevanda più diffusa in Italia. Da ciò si deduce che, nel nostro paese, difficilmente tale dispositivo può essere particolarmente apprezzato. La situazione cambia per chi intende focalizzarsi sulla moka.

Russell Hobbs 23120 56 è un macina caffè elettrica che si presenta con un design accattivante e con un motore estremamente potente rispetto ai concorrenti. Nonostante ciò, va tenuto conto della questione macinatura.

Essa si presenta ideale per moka o caffè all’americana, mentre risulta inadatta per preparare l’espresso con l’apposita macchina. Ciò, in un mercato come quello italiano, può risultare un limite piuttosto sentito, nonostante il prodotto sia a grandi linee piuttosto valido.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.