Miglior tostapane del 2024 - 10 modelli in offerta

Tostapane - Guida alla scelta

1
Smeg, Tostapane 2x2 TSF01RDEU, 2 Scomparti da 36mm, 6 Livelli di Doratura, Funzione Riscaldamento, Scongelamento e Bagel, Espulsione Automatica del Pane, Cassetto Raccoglibriciole, 950W, Rosso

Marchio: Smeg

Smeg, Tostapane 2x2 TSF01RDEU, 2 Scomparti da 36mm, 6 Livelli di Doratura, Funzione Riscaldamento, Scongelamento e Bagel, Espulsione Automatica del Pane, Cassetto Raccoglibriciole, 950W, Rosso

Marchio: Smeg

Leggi la nostra recensione

Smeg TSF01RDEU è un tostapane elettrico di fascia alta e con un prezzo decisamente elevato rispetto alla media. Sono presenti tantissime funzioni. Lo strumento permetterà di tostare, riscaldare e scongelare al meglio le fette di pane, ma non solo. Infatti, è presente la funzione “bagel”. Essa farà in modo di tostare il pane solo sul lato interno, mentre il lato esterno diventerà esclusivamente caldo. Sono presenti 6 livelli diversi di doratura. Alla potenza massima il tostapane raggiungerà il valore di 950 Watt. La particolarità di questo modello riguarda il suo stile retrò anni ’50. Il tostapane si presenta con un colore rosso acceso e con una forma compatta. È presente la funzione di centratura automatica delle fette di pane.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
8.5
Funzioni
9.5
Dimensioni e design
9.5
Prezzo
5
2
Ariete Tostapane Vintage 4 Fette 156, Tostiera con 6 Livelli di Tostatura, Espulsione Automatica, Funzione Defrost, Vassoio Raccoglibriciole Estraibile, Corpo in Acciaio Inox, 1600W, Verde

Marchio: Ariete

Ariete Tostapane Vintage 4 Fette 156, Tostiera con 6 Livelli di Tostatura, Espulsione Automatica, Funzione Defrost, Vassoio Raccoglibriciole Estraibile, Corpo in Acciaio Inox, 1600W, Verde

Marchio: Ariete

Leggi la nostra recensione

Ariete 156 è un tostapane di fascia medio alta con ottimi parametri in riferimento alla potenza, alle funzioni e al design. Ottimo è il dato sulla potenza massima. Esso, infatti, arriva fino a 1600 Watt e consentirà di tostare rapidamente il pane. Potrete anche riscaldare e scongelare le fette di pane. Le dimensioni sono di 31,9 cm x 28,9 cm x 20,5 cm. Il design di questo prodotto è particolare ed è in stile vintage. Sono disponibili 4 slot con comandi separati a coppia. Essi permetteranno di tostare 4 fette di pane contemporaneamente. Il tostapane non è fornito delle pinze termoisolanti. L’espulsione delle fette avverrà in automatico. La funzione di centratura consentirà di tostare il pane in modo uniforme.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9.5
Funzioni
9
Dimensioni e design
9.5
Prezzo
8.5
3
Russell Hobbs Tostapane - 2 Fette - Display per il conto alla rovescia in design retrò - Acciaio Inox Color Rosso; 6 livelli di Doratura; Funzione di Scongelamento; 1300 W, Retro Vintage 21680-56

Marchio: George Foreman

Russell Hobbs Tostapane - 2 Fette - Display per il conto alla rovescia in design retrò - Acciaio Inox Color Rosso; 6 livelli di Doratura; Funzione di Scongelamento; 1300 W, Retro Vintage 21680-56

Marchio: George Foreman

Leggi la nostra recensione

Russell Hobbs 21680 56 è un tostapane elettrico di pregevole fattura, con ottimi parametri riguardanti potenza, funzioni e design. La potenza massima si attesta sul valore di 1300 Watt. Sono presenti 6 livelli di doratura, a seconda delle esigenze specifiche dell’utente. Notevoli sono le funzionalità di questo tostapane. La funzione “Fast Toasting” garantisce una doratura del pane in tempi rapidissimi. La funzione “Lift&Look” permetterà di controllare il livello di doratura delle fette di pane senza il bloccaggio o lo spegnimento del dispositivo. Questo tostapane permette anche di scongelare e riscaldare le fette di pane. Sono presenti 2 slot per l’inserimento in contemporanea. Ottimo è anche il dato relativo al design di questo dispositivo. Esso presenta un look elegante di color rosso.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9
Funzioni
9
Dimensioni e design
9
Prezzo
8
4
Ariete 155 Tostapane Vintage 2 fette di pane - con pinze - 6 livelli di tostatura - 810 Watt- Acciaio Inox - Linea Vintage - Celeste

Marchio: Ariete

Ariete 155 Tostapane Vintage 2 fette di pane - con pinze - 6 livelli di tostatura - 810 Watt- Acciaio Inox - Linea Vintage - Celeste

Marchio: Ariete

Leggi la nostra recensione

Ariete 155 è un tostapane di tipo verticale con un design vintage davvero accattivante. Il colore è azzurro pastello e lo stile del prodotto è elegante e si adatterà al meglio in cucine dal gusto retrò. Le dimensioni sono ridotte e sono pari a 30 cm x 19 cm x 20 cm. La potenza massima si attesta sul valore di 810 Watt. Buono è il rapporto qualità prezzo di questo tostapane, viste anche le buone funzionalità presenti. Lo strumento dispone di 6 livelli di doratura, selezionabili attraverso la manopola laterale. Sarà possibile tostare, riscaldare e scongelare le fette di pane. Il tostapane è fornito di 2 slot per l’inserimento in contemporanea delle fette di pane e di 2 pinze termoisolanti. È presente anche la funzione di espulsione automatica al termine della tostatura.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Funzioni
8.5
Dimensioni e design
9.5
Prezzo
9.5
5
Princess Tostapane con Pinze per 4 Toast, 1750 W, Acciaio Inossidabile, Argento

Marchio: Princess

Princess Tostapane con Pinze per 4 Toast, 1750 W, Acciaio Inossidabile, Argento

Marchio: Princess

Leggi la nostra recensione

Princess 142355 è un tostapane elettrico di ottima fattura e con interessanti caratteristiche tecniche e funzionali. Molto alto è il valore relativo alla potenza. Essa potrà arrivare al valore massimo di 1750 Watt. Sono presenti 6 livelli di doratura e ben 4 slot (divisi a coppie) per poter inserire le fette di pane in contemporanea. Il prodotto permette di tostare, riscaldare e scongelare il pane rapidamente. Ogni coppia di slot dispone di comandi propri. L’utente potrà, quindi, selezionare il livello di tostatura e la funzione in base alla coppia di slot prescelta. Ottimo è il rapporto qualità prezzo complessivo di questo modello. Sono presenti 2 scompartimenti removibili per la rimozione delle briciole. Princess 142355 presenta un design moderno in acciaio lucido.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9.5
Funzioni
9
Dimensioni e design
9
Prezzo
8
6
Russell Hobbs Tostapane con Pinze - Per Toast Farciti o Sandwich - 2 Fette - Acciaio Inox Lucidato; Fessure per toast extra larghe; 6 livelli di doratura; Scongelamento, 1200 W, Victory 23310-57

Marchio: Russell Hobbs

Russell Hobbs Tostapane con Pinze - Per Toast Farciti o Sandwich - 2 Fette - Acciaio Inox Lucidato; Fessure per toast extra larghe; 6 livelli di doratura; Scongelamento, 1200 W, Victory 23310-57

Marchio: Russell Hobbs

Leggi la nostra recensione

Russell Hobbs 23310 57 è un tostapane elettrico di fascia media con buoni parametri tecnici e funzionali. Ottimo è il dato relativo alla potenza massima, che si attesta sul valore di 1200 Watt. Sono molte le funzionalità presenti. L’utente avrà a disposizione 2 slot per l’inserimento delle fette di pane. La funzione “Lift&Look” permette di controllare il livello di doratura del pane senza lo spegnimento del dispositivo. Sarà possibile anche scongelare o riscaldare il pane. Lo strumento è di colore grigio-nero lucido e dispone anche di un vassoio raccoglibriciole estraibile. Sono presenti 2 pinze che consentiranno all’utente di sollevare i toast in tutta sicurezza. Il rapporto qualità prezzo complessivo è buono.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9
Funzioni
9
Dimensioni e design
8.5
Prezzo
9.5
7
Aigostar Warrior - Tostapane a 2 fette, 7 impostazioni di tostatura, Funzioni di sgelare, riscaldamento e cancellazione; 750W, Nero, BPA Free. Design esclusivo

Marchio: Aigostar

Aigostar Warrior - Tostapane a 2 fette, 7 impostazioni di tostatura, Funzioni di sgelare, riscaldamento e cancellazione; 750W, Nero, BPA Free. Design esclusivo

Marchio: Aigostar

Leggi la nostra recensione

Aigostar Warrior 30JRL è un tostapane elettrico dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Esso appartiene a una fascia di prezzo bassa, ma buone sono le funzionalità presenti. Sarà possibile tostare, riscaldare e scongelare fette di pane in poco tempo. Sono presenti 7 livelli diversi di tostatura, regolabili dall’utente, e 2 ampi slot per l’inserimento delle fette di pane in contemporanea. La potenza massima arriva al valore di 750 Watt. Le dimensioni dell’apparecchio sono di 26 cm x 15,6 cm x 17,6 cm. Il peso si attesta sul valore di 0,92 kg. Buono è il parametro relativo al design. Aigostar Warrior 30JRL è di colore nero e ha uno stile elegante e moderno, che si adatterà al meglio all’arredamento di ogni cucina.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Funzioni
8
Dimensioni e design
8.5
Prezzo
10
8
De'Longhi CTLAP2203.R Tostapane con Pinze, Controllo Progressivo del Grado di Tostatura, Indicatori Luminosi, Cassetto Raccoglibriciole, Piedini Antiscivolo, Potenza 550 Watt, Plastica, Rosso

Marchio: De'Longhi

De'Longhi CTLAP2203.R Tostapane con Pinze, Controllo Progressivo del Grado di Tostatura, Indicatori Luminosi, Cassetto Raccoglibriciole, Piedini Antiscivolo, Potenza 550 Watt, Plastica, Rosso

Marchio: De'Longhi

Leggi la nostra recensione

De Longhi CTLAP2203 è un tostapane elettrico con un eccellente rapporto qualità prezzo complessivo. Il dispositivo permette di tostare, riscaldare e scongelare fette di pane in modo ottimale. L’unico neo di questo prodotto riguarda la potenza. Infatti, il valore massimo raggiunge appena i 550 Watt. Nonostante ciò, le fette saranno tostate in modo omogeneo. Il tostapane dispone di 6 livelli di doratura, selezionabili elettronicamente dall’utente (“Toast colour”). Ottimo è il dato relativo al design. L’apparecchio presenta uno stile moderno e un colore rosso acceso. De Longhi CTLAP2203 è facile da pulire ed è dotato di un pratico vassoio removibile sul fondo per eliminare le briciole.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Funzioni
8
Dimensioni e design
9
Prezzo
9
9
Aigostar Sunshine - Tostapane 4 Fette, 1600W, Tostapane Acciaio Inossidabile con 7 Livelli di Tostatura, Funzioni di Sgelare, Riscaldamento e Cancellazione, Vassoio Raccogli Briciole Rimovibile

Marchio: Aigostar

Aigostar Sunshine - Tostapane 4 Fette, 1600W, Tostapane Acciaio Inossidabile con 7 Livelli di Tostatura, Funzioni di Sgelare, Riscaldamento e Cancellazione, Vassoio Raccogli Briciole Rimovibile

Marchio: Aigostar

Leggi la nostra recensione

Aigostar Sunshine 30KDG è un tostapane elettrico di ottima fattura e dal rapporto qualità prezzo notevole. La potenza massima si attesta sull’elevato valore di 1600 Watt. Sono presenti 7 livelli diversi di doratura. Oltre a tostare il pane, questo tostapane consente anche un rapido riscaldamento o scongelamento delle fette. Le dimensioni sono di 31 cm x 16 cm x 17 cm. Aigostar Sunshine 30KDG offre la possibilità di dorare fino a 4 fette di pane contemporaneamente. Infatti, sono presenti 2 enormi slot per l’inserimento, lunghi 27 cm l’uno. Questo modello è di colore argento e presenta uno stile moderno ed elegante.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9.5
Funzioni
9
Funzioni
9
Dimensioni e design
9
Dimensioni e design
9
Prezzo
9.5
10
Ariete 159 Toastime - Tostapane con Pinze per 2 fette di pane - 9 Gradi di Doratura - 700 Watt - Bianco

Marchio: Ariete

Ariete 159 Toastime - Tostapane con Pinze per 2 fette di pane - 9 Gradi di Doratura - 700 Watt - Bianco

Marchio: Ariete

Leggi la nostra recensione

Ariete 159 è un tostapane di fascia medio bassa con un buonissimo rapporto qualità prezzo complessivo. La potenza massima si attesta sul valore di 700 Watt. Sono presenti 9 livelli diversi di doratura, selezionabili attraverso una rotella. Lo strumento consentirà di tostare, riscaldare o scongelare (funzione “Defrost”) le fette di pane in tempi rapidi. Questo tostapane di colore bianco ha forma compatta. Le sue dimensioni sono pari a 27,5 cm x 16,5 cm x 18 cm. Ottimo è il rapporto qualità prezzo. Sarà possibile riscaldare anche i cornetti, grazie allo scalda brioches integrato. Non è presente la funzione di espulsione automatica delle fette di pane. Ariete 159 è facile da usare e da pulire. È presente un vassoio estraibile per eliminare le briciole.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Funzioni
8.5
Dimensioni e design
8.5
Prezzo
10

Aigostar Brotchen Nero 30HIL -Tostapane, 850W, 2 fette, regolazione della temperatura. BPA Free. Design esclusivo. Il tostapane è uno di quei piccoli elettrodomestici che ormai è entrato di diritto tra gli oggetti immancabili, all’interno di una cucina. Anche se non ha una funzione primaria, come ad esempio una caffettiera, il tostapane è lo stesso molto diffuso. Questo avviene perché esso offre la possibilità di creare ottimi pasti rapidi, merende, arricchisce il nostro menù quotidiano con la sua funzione di rendere croccante ciò che viene posto al suo interno. Inoltre, si tratta di un dispositivo elettrico dalle dimensioni contenute, così da poterlo tenere anche in una cucina molto piccola, senza creare fastidioso ingombro. Ultima e non meno importante caratteristica è legata al prezzo del prodotto, generalmente economico.

Ovviamente, all’interno di un mercato che si rigenera molto rapidamente, questo piccolo elettrodomestico presenta anche diverse varietà che influenzano il costo finale, esso può avere funzioni aggiuntive, dimensioni più ampie, anche linee estetiche di design che poi incidono sul prezzo. Per permettervi di orientarvi, tra i diversi modelli che si trovano in commercio, qui di seguito abbiamo selezionato quelli che riteniamo siano i migliori al momento sul mercato. Conoscendone le specifiche caratteristiche, potrete individuare il prodotto che meglio esaudisce le vostre esigenze.

Una volta che abbiamo elencato le principali informazioni su quelli che, a nostro parere, sono i migliori tostapane in commercio, occorre però fornirvi anche delle indicazioni di base per offrire un minimo di orientamento tra i diversi modelli. A questo punto infatti, quale scegliere? In che modo capire se un tipo è più adatto alle nostre esigenze, rispetto ad un altro? Niente confusione, esistono alcune caratteristiche di base che possono aiutare a far chiarezza.

Ovviamente tutto dipende anche dalle esigenze che volete soddisfare come punti di partenza. Per alcuni clienti, sono fondamentali le dimensioni del prodotto, per altri che non manchino determinate funzioni aggiuntive, alcuni prediligono uno stile di design, altri preferiscono prodotti robusti anche se meno curati esteticamente. Dunque, fatte queste prime considerazioni, per poterci chiarire le idee, andiamo ora ad esplorare le diverse generali e primarie caratteristiche di un tostapane.

Partiamo proprio da questa caratteristica per definire un tostapane. Esso è un piccolo elettrodomestico che però varia di grandezza, anche a seconda della sua funzionalità. Occorre quindi saper valutare di quanto spazio possiamo disporre, per avere un tostapane sulla nostra tavola e di quanto per poterlo poi riporre, senza creare troppo ingombro, soprattutto se la cucina è piccola. A questo punto però è doveroso fare dei distinguo, a seconda delle due tipologie principali di modelli.

Se il tostapane è verticale tenderà ad occupare meno spazio, rispetto ad uno orizzontale. Inoltre, se il tostapane appartiene ad una linea design, esso potrà anche rimanere in bella vista, senza problemi. Tutt’altro invece se si tratta di uno strumento poco accattivante esteticamente, magari preferiremmo riporlo dopo l’utilizzo. Tali considerazioni vanno valutate per la scelta tra i vari modelli. Ovviamente dalle dimensioni dipende poi la possibilità di inserire una o più fette e che le fette debbano essere normali oppure si possano mettere nelle fessure anche fette extra large.

La potenza di un tostapane varia a seconda dei modelli e ne condiziona la funzionalità, oltre al consumo di energia elettrica. Se però il nostro uso sarà quotidiano e ripetuto, si consiglia una potenza tra gli 800 e i 1000 W, altrimenti il lavoro di tostatura potrebbe occupare troppo tempo. Considerato che nessuno vorrebbe attendere una tostatura troppo lunga nel tempo quando si ha fame, la potenza potrebbe essere una discriminante da considerare notevolmente. Se invece siamo capaci di attendere, si parla comunque di minuti, non di più, allora la scelta può orientare anche su tostapane che abbiano una potenza di tipo 650 W.

Anche qui la scelta dipende dall’uso che si fa del tostapane. Se esso è quotidiano e ripetuto, meglio optare per l’acciaio inox, sicuramente più robusto ed affidabile, oltre a non arrugginirsi. Se invece l’utilizzo è sporadico, allora si può scegliere un modello anche con la scocca in materiale più leggero. Inoltre, occorre considerare sempre che il materiale di rivestimento del prodotto non si surriscaldi durante l’utilizzo dello stesso.

La pulizia del prodotto è fondamentale. Ormai tutti i modelli verticali hanno il vano raccoglibriciole estraibile. I tostapane orizzontali sono ovviamente più semplici da pulire, alcuni hanno anche la possibilità di estrarre direttamente le piastre su cui vengono poggiate le fette per la tostatura.

Le funzionalità offerte dai diversi modelli riguardano la possibilità di selezionare un certo numero di dorature, esse possono arrivare anche a sette diverse intensità. Inoltre, alcuni modelli offrono la possibilità di scongelare le fette, tramite la funzione Defrost. Gli stessi poi in genere permettono anche la funzione di riscaldamento del pane. Per farlo, essi sono dotati di una apposita griglia, che viene posizionata sopra le fessure e sulla quale si possono adagiare direttamente muffin, panini e brioches. Alcuni modelli poi hanno la funziona di messa in pausa, per poter controllare l’avanzamento della tostatura. Questa possibilità è ritenuto molto valida ed utile da molti clienti che ne fanno uso, così da calibrare meglio i livello di tostatura da avviare.

Non tutti i modelli invece sono dotati di pinze, ma allora è fondamentale che il prodotto sia dotato dell’espulsione automatica delle fette. Per i modelli orizzontali, sarebbe opportuno sempre lo spegnimento automatico, così da evitare spiacevoli scottature con le piastre che risultano chiaramente più a portata di mano, rispetto ai modelli verticali le cui piastre sono interne.

I prodotti più tecnologici, come abbiamo potuto delineare nella descrizione dei singoli modelli, sono inoltre dotati di un display LCD. Il video offre la possibilità di selezionare i diversi livelli di tostatura e controllare soprattutto la tempistica. Compare infatti un conto alla rovescia che indica quanto tempo rimanga al termine. Infine, alcuni di questi elettrodomestici hanno il cavo di alimentazione che si può riavvolgere in automatico, così da eliminare questo piccolo ma presente ingombro.

Occorre considerare un paragrafo apposito per l’estetica del tostapane. Può sembrare una caratteristica superflua, invece non è così. Basti pensare, come già accennato sopra, che un tostapane che si presenti anche come un oggetto bello da esporre, può far eliminare il problema di doverlo poi riporre in uno spazio chiuso. I tostapane sono oggetti su cui i designer si sono sbizzarriti. Esistono i modelli più semplici, che presentano un corpo principale con spigoli arrotondati o meno, e dai colori standard quali bianco o nero.

Vi sono poi i modelli professionali che generalmente si presentano in acciaio inossidabile, quindi dalle linee decisamente contemporanee. Spesso questi sono in colore metallo oppure hanno colori molto accesi come rosso, giallo, verde, arancio, per adattarsi ad arredamenti moderni e vivaci. Si possono acquistare però modelli anche dal gusto retro'. Il vintage è un tocco che ultimamente sta spopolando, anche nelle cucine. Il tostapane dal modello retro' in genere ha tinte delicate come il panna, il beige, il rosa, il celeste, il giallo canarino. Ad ognuno il proprio gusto.

Per quanto riguarda i prezzi, essi variano molto. La differenza dei vari tostapane risiede nel loro aspetto, che siano di design oppure più commerciali, nella loro potenza, che dimezza i tempi di tostatura e nelle loro diverse funzionalità comprese quelle aggiuntive, come il riscaldamento e il defrost. La fascia di prezzo quindi è ampia e va dalle 20 euro circa fino ai 100 euro per i modelli più professionali. La scelta su quale prezzo orientarsi dipende soprattutto dall’uso e dalla frequenza di utilizzo del prodotto. Ovviamente, come tutti i prodotti, migliori sono le prestazioni e più alto è il prezzo. Non possiamo affermare che sia una regola, ma in un apparecchio così pratico e quotidiano, in genere le due caratteristiche crescono di pari passo.

Abbiamo citato spesso fino ad ora le due macro categorie in commercio, il tostapane verticale e quello orizzontale. Nei paragrafi seguenti, ne riassumiamo ora le principali caratteristiche.

Il tostapane verticale è facilmente inseribile in uno cassetto per le pentole, ad esempio. Esso occupa generalmente meno spazio di quello orizzontale e risulta essere anche più diffuso. Non tutti però permettono di inserire toast già farciti, questo dipende dalla grandezza delle fessure. In genere esso è indicato per chi utilizza le fette tostate per farcirle autonomamente. Il tostapane verticale può però garantire l’inserimento di fette anche extra large, fino ad un massimo di due alla volta. Esso è ottimo se dotato pure della funzione di scongelamento e di quella di riscaldamento.

Il tostapane orizzontale permette di inserire il toast già farcito, esso però ha un ingombro che non sempre lo rende pratico. Un punto a favore notevole è che in esso può essere inserito anche un panino, il quale poi viene leggermente schiacciato dalle piastre che vanno a scaldarlo. Il tostapane orizzontale può inoltre avere delle piastre a forma di triangoli, così da essere funzionale pure per i sandwiches. Inoltre, le piastre possono essere removibili, garantendo un’ottima possibilità di pulizia.

Ma come funziona esattamente un tostapane, lo sapete? E’ molto semplice, per questo risulta un elettrodomestico che spesso viene anche scelto come oggetto di regalo. Il tostapane permette di rendere più gustosa la nostra colazione, favorisce degli spuntini ottimi e rende la merenda un momento sfizioso. Questo perché la sua funzione è quella di dorare, tostare appunto, le fette di pane che devono essere inserite all’interno delle fessure. Qui sono contenute le resistenze che, surriscaldandosi, permettono di abbrustolire il pane. I livelli di doratura si possono scegliere, tramite l’apposita manopola da girare o, in quelli più tecnologici, tramite pulsanti che denotano poi il livello desiderato sul display.

Fatta la scelta, il tostapane si aziona abbassando l’apposita levetta che fa scendere le fette più in basso. Una volta che il pane è tostato, l’elettrodomestico potrà o emettere un suono specifico, oppure fa saltare le fette per poterle estrarre facilmente dall’alto o si spegne in automatico e le griglie scattano, così da segnalare il termine della tostatura. A questo punto, le fette devono essere estratte, utilizzando le apposite griglie che hanno i manici, oppure tramite le pinze in dotazione. Sulla fetta calda si può spalmare ciò che più si preferisce, burro, marmellata, cioccolata, anche stendere alimenti salati.

Per scegliere un tostapane che possa renderci la colazione, la merenda, gli spuntini più piacevoli occorre innanzitutto valutare lo spazio che abbiamo in cucina. In base a quello potremmo poi porci altre domande utili alla scelta. Un tostapane verticale è molto adattabile, un tostapane orizzontale è utile ma meno pratico, per quanto riguarda l’ingombro. Inoltre, se facciamo un uso del tostapane frequente sarebbe opportuno optare per un prodotto più robusto e in acciaio inox. Ciò significa che magari potremmo non orientarci sulla bellezza del pezzo ma quanto più sulla sua capacità di durare a lungo.

Esistono comunque modelli dal design vintage, molto di moda, che permettono grandi prestazioni. Il prezzo ovviamente subisce l’incidenza di ogni caratteristica. Il tostapane è al giorno d’oggi un elettrodomestico immancabile, all’interno di una cucina, soprattutto perché permette di realizzare ricette gustose, in poco tempo e con grande versatilità, oltre che facilità di pulizia. Quindi, fatto questo excursus, ora non rimane che scegliere tra i vari modelli presentati sopra. Noi rimaniamo a disposizione per qualsiasi altro consiglio ed informazione che possa esservi utile nel concretizzare la vostra preferenza.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.