Bosch Easy PEX 220 A - La nostra recensione - Recensum

Bosch Easy PEX 220 A - Caratteristiche, prezzo, opinioni

 

Quando si parla della levigatrice orbitale Bosch Easy PEX 220 A, non si può non pensare al marchio tedesco che produce questo strumento.

L’azienda teutonica, fondata a Stoccarda nel remoto 1886 infatti, rappresenta il top a livello mondiale nell’ambito dell’attrezzistica legata al fai da te. In tal senso, le aspettative rispetto a questa levigatrice sono piuttosto alte: riuscirà dunque a mantenere tali promesse?

In questo articolo analizzeremo questo prodotto sotto ogni aspetto, cercando di individuare i principali pregi e gli eventuali difetti di tale levigatrice.

 

La levigatrice orbitale di cui stiamo parlando, a livello di costo, si colloca nella fascia medio-alta di questi prodotti. Visto il brand, il prezzo contenuto è ancora più interessante per i consumatori.

 

Bosch Easy Pex 220 A Levigatrice Eccentrica 220 W, Sistema Di Microfiltraggio, Verde Nero, 24.7 x 12.2 x 14.7 Cm Bosch Easy PEX 220 A si presenta ai consumatori con una struttura di dimensioni pari a 24.7 x 12.2 x 14.7 centimetri e un peso complessivo di circa 1,4 chili. Sotto il punto di vista del design, questo appare curato (come da prassi per Bosch) il che rende la levigatrice particolarmente facile da gestire, anche per lavori piuttosto impegnativi.

Proprio il suo design permette di effettuare lavori con una sola mano, sopra la testa oppure su superfici bombate. Quest’ultime, per loro conformazione, sono spesso molto difficili da trattare.

Il motore da 220 Watt, a dispetto di una potenza teoricamente contenuta, appare piuttosto prestante, potendo spingere fino a 24.000 giri al minuto il dispositivo. Si tratta di un numero piuttosto elevato, soprattutto se paragonato ai tanti competitor sul mercato.

 

Lato pratico, queste velocità permettono di effettuare lavori amatoriali e semi-professionali sia in ambito levigatura che lucidatura. Altra caratteristica ampiamente apprezzabile è il sistema di microfiltraggio Bosch. Questo permette di assorbire la polvere grazie a una struttura integrata, senza dover aggiungere accessori esterni alla levigatrice.

Risulta comunque possibile attaccare un aspiratore esterno (scelta consigliata per i lavori più impegnativi), a patto di acquistare separatamente l’apposito aspiratore. In ogni caso, per i piccoli lavori fai da te, il sistema di base offerto da Bosch Easy PEX 220 A risulta efficace.

Per quanto concerne la sostituzione dei fogli di levigatura, il sistema a strappo garantisce rapidità in caso di cambio e, allo stesso tempo, una notevole stabilità durante il lavoro.

Il sistema in dotazione offre un platorello da 125 mm di diametro, che consente all’utilizzatore di lavorare rapidamente anche superfici ampie e materiali particolarmente duri.

 

Cosa pensano gli utenti di Bosch Easy PEX 220 A? Per scoprirlo abbiamo dato un rapido sguardo in rete, scoprendo che tale prodotto è disponibile sui principali store digitali dall’ormai lontanissimo 2013.

Un vero e proprio veterano del settore che, a dispetto dell’età, si conferma uno dei modelli più apprezzati di questa fascia di prezzo. A tal proposito, vi sono un paio di migliaia di recensioni nella maggior parte dei casi decisamente positive.

Statisticamente infatti, circa sette feedback su dieci sono caratterizzate da toni entusiastici. Tra le caratteristiche principalmente esaltate vi è un sistema di aspirazione polvere estremamente efficiente oltre al design ergonomico che rende la levigatrice facile da padroneggiare.

Tra le potenziali pecche, possiamo segnalare l’impossibilità da parte dell’utente di impostare il numero di giri al minuto, che vengono gestiti autonomamente dalla macchina.

 

Bosch Easy PEX 220 A è una levigatrice orbitale che non delude le aspettative, legate a un marchio a dir poco prestigioso. Nonostante sia sul mercato da svariati anni, questo prodotto offre ancora un rapporto qualità-prezzo vantaggioso, con un sistema di raccolta polvere efficiente di ottimo livello, così come è apprezzabile il numero di giri al minuto raggiungibili.

La compattezza e la facilità con cui si può manovrare (anche con una singola mano) sono un plus davvero apprezzabile. Unico vero neo di questa macchina è l’assenza della gestione dei giri al minuto.

Nonostante ciò, a livello hobbistico, non sono molti i prodotti superiori a quello di cui abbiamo parlato in questo articolo.

 

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.