Miglior tagliaerba elettrico del 2024 - 11 modelli in offerta

Tagliaerba elettrico - Guida alla scelta

1
Einhell Tagliaerba Elettrico GC-EM 1743 HW (1700W, Rosso)

Marchio: Einhell

Einhell Tagliaerba Elettrico GC-EM 1743 HW (1700W, Rosso)

Marchio: Einhell

Leggi la nostra recensione

Einhell GC-EM 1743 HW è un rasaerba elettrico di qualità notevole e dalla potenza elevata. Essa, infatti, si attesta sul valore di 1700 Watt. La velocità a vuoto è di 3250 giri al minuto. Come tutti i modelli elettrici, lo strumento funziona con la presa elettrica e con il cavo di alimentazione. Ottima è la capacità di taglio del prodotto. La larghezza di taglio è di 43 cm, mentre l’altezza di taglio potrà essere regolata su 6 livelli diversi, da 20 mm a 70 mm. Il difetto del prodotto si ha in riferimento al peso eccessivo, di gran lunga superiore alla media. Un grande pregio, invece, è l’elevata capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba (ben 52 l).

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9
Capacità di taglio
9.5
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
7.5
2
RYOBI Tosaerba Elettrico 1300 Watt

Marchio: RYOBI

RYOBI Tosaerba Elettrico 1300 Watt

Marchio: RYOBI

Leggi la nostra recensione

Ryobi RLM13E33S è un rasaerba elettrico di piccole dimensioni, facile da usare e ideale per tagliare l’erba in giardini non troppo grandi. La potenza è di 1300 Watt, mentre la larghezza di taglio si attesta sui 33 cm. L’altezza di taglio potrà essere regolata su 5 livelli diversi, compresi in un intervallo fra 20 mm e 60 mm. Sono presenti dei pettini “EasyEdge”, che consentono di tagliare l’erba al meglio lungo i bordi. La capienza del serbatoio di raccolta dell’erba è di soli 35 l. Un punto di forza di questo modello è la presenza della funzione di taglio “mulching”. Lo strumento è pratico, leggero e facile da trasportare. Il rapporto qualità prezzo complessivo è soddisfacente.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Capacità di taglio
7.5
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
10
3
Bosch Rasaerba ARM 32 (1200 Watt, larghezza di taglio: 32 cm)

Marchio: Bosch Home and Garden

Bosch Rasaerba ARM 32 (1200 Watt, larghezza di taglio: 32 cm)

Marchio: Bosch Home and Garden

Leggi la nostra recensione

Bosch ARM 32 è un tagliaerba elettrico adatto per un uso domestico e su giardini di piccole dimensioni. La potenza è di 1200 Watt e la larghezza di taglio si attesta sul valore di 32 cm. Sono dati tipici dei rasaerba elettrici entry level. Sarà possibile regolare l’altezza di taglio su 3 livelli (20 mm, 40 mm e 60 mm). L’apparecchio dispone dei pettini per la rifinitura dei bordi e per curare al meglio le aiuole. Il serbatoio per la raccolta dell’erba ha una capienza limitata (31 l). Il prodotto è pratico da usare, nonostante la presenza del cavo, e ha un peso davvero limitato (6,8 kg).

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Capacità di taglio
7.5
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
9.5
4
Bosch Home and Garden Tosaerba 1700 Watt, Larghezza Di Taglio 40 Cm, Verde Nero

Marchio: Bosch Home and Garden

Bosch Home and Garden Tosaerba 1700 Watt, Larghezza Di Taglio 40 Cm, Verde Nero

Marchio: Bosch Home and Garden

Leggi la nostra recensione

Bosch AdvancedRotak 650 è un tagliaerba elettrico di fascia alta, fornito di caratteristiche tecniche e prestazionali molto interessanti. La potenza è di ben 1700 Watt, mentre la larghezza di taglio è di 41 cm. L’altezza di taglio potrà essere impostata su 7 livelli diversi, da 25 mm a 80 mm, a testimonianza della grande versatilità del prodotto. Il serbatoio per la raccolta dell’erba è di ben 50 l. Tutti questi parametri permetteranno al rasaerba elettrico di essere efficace su giardini molto grandi, fino a 650 mq. Il prodotto dispone di impugnature “ErgoSlide” regolabili, in modo da potersi adattare all’altezza di ogni utente. Il prezzo è abbastanza alto, ma la qualità del tosaerba elettrico è notevole.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9
Capacità di taglio
9.5
Praticità d'uso
9
Prezzo
6.5
5
Tosaerba elettrico AL-KO Comfort 40 E

Marchio: AL-KO

Tosaerba elettrico AL-KO Comfort 40 E

Marchio: AL-KO

Leggi la nostra recensione

AL-KO Comfort 40 E è un tagliaerba elettrico molto robusto e dotato di parametri tecnici e funzionali interessanti. Esso permetterà di tagliare l’erba in giardini medi e grandi. La potenza è di 1400 Watt , mentre la larghezza di taglio è di 40 cm. L’altezza di taglio potrà essere regolata su 6 livelli, compresi fra 28 mm e 68 mm. Il serbatoio per la raccolta dell’erba ha una capienza di 43 l ed è presente un indicatore sul livello di capienza raggiunto. La funzione di taglio “mulching” consentirà di sminuzzare l’erba e di immetterla nuovamente sul prato come fertilizzante organico. Il manico è regolabile su varie altezze ed è pieghevole. L’impugnatura è ergonomica e formata da materiale anti scivolo.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
8
Capacità di taglio
9
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
7.5
6
Bosch Rasaerba ARM 37 (1400 Watt, larghezza di taglio 37 cm, confezione in Cartone)

Marchio: Bosch Home and Garden

Bosch Rasaerba ARM 37 (1400 Watt, larghezza di taglio 37 cm, confezione in Cartone)

Marchio: Bosch Home and Garden

Leggi la nostra recensione

Bosch ARM 37 è un tagliaerba elettrico con buone caratteristiche tecniche e prestazionali. Lo strumento è perfetto per tagliare erba in giardini fino a 400 mq. La potenza è di 1400 Watt, mentre la larghezza di taglio si attesta sul valore di 37 cm. L’altezza di taglio potrà essere regolata su 5 livelli, in una forbice compresa tra 20 mm e 70 mm. Molto buono è il dato sulla capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba, che si attesta sui 40 l. Sono presenti comode impugnature con sistema ‘Ergoflex’, in grado di garantire una corretta postura all’utente. Lo strumento occuperà poco spazio una volta riposto, grazie al manico pieghevole e al serbatoio impilabile.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
8
Capacità di taglio
8.5
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
7.5
7
Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba elettrico (220-240 V, 1250 W, largh. Taglio 33 cm, altezza taglio centralizzata 5 pos 20-60 mm, vano raccolta 30l)

Marchio: Einhell

Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba elettrico (220-240 V, 1250 W, largh. Taglio 33 cm, altezza taglio centralizzata 5 pos 20-60 mm, vano raccolta 30l)

Marchio: Einhell

Leggi la nostra recensione

Einhell GE-EM 1233 è un tagliaerba elettrico adatto per giardini di grandezza limitata, fino a 300 mq massimo. Lo strumento è efficiente, ma i valori prestazionali sono tipici dei modelli adatti per un uso domestico. La potenza è di 1250 Watt, mentre di 3300 è il numero di giri al minuto. La larghezza di taglio è di 33 cm, mentre l’altezza di taglio potrà essere regolata su 5 livelli. Essi vanno da 20 mm a 60 mm. La capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba è di soli 30 l. Lo strumento è un po’ pesante e, quindi, meno maneggevole del previsto. Il manico potrà essere piegato, in modo tale che lo strumento possa essere meno ingombrante dopo l’utilizzo.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7.5
Capacità di taglio
7.5
Praticità d'uso
7.5
Prezzo
10
8
BLACK+DECKER, Kit Tagliaerba Tagliabordi Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Tagliaerba 1000W - Tagliabordi 200W. BEMW351GL2-QS

Marchio: Black+Decker

BLACK+DECKER, Kit Tagliaerba Tagliabordi Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Tagliaerba 1000W - Tagliabordi 200W. BEMW351GL2-QS

Marchio: Black+Decker

Leggi la nostra recensione

Black+Decker BEMW351GL2 è un tagliaerba elettrico di buona qualità e utilissimo per tagliare l’erba in giardini di piccole dimensioni. Il prodotto è entry level e, quindi, tutti i parametri tecnici hanno valori piuttosto bassi. La qualità, l’efficienza e l’affidabilità, comunque, non mancano. La potenza è di 1000 Watt, mentre la larghezza di taglio si attesta sul valore di 32 cm. L’altezza di taglio è impostabile su appena 3 livelli. L’altezza dei fili d’erba potrà essere regolata su 20 mm, 40 mm o 60 mm. La capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba è di appena 35 l. È presente un indicatore che informerà l’utente sul livello di capienza raggiunto. Lo strumento è leggero, maneggevole e pratico da usare.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7
Capacità di taglio
7
Praticità d'uso
8
Prezzo
10
9
BLACK+DECKER,RASAERBA 1400 W, LARGHEZZA TAGLIO 34 CM, 6 ALT. TAGLIO 20-70 MM, E-DRIVE, CAPACITA' CESTO 40 L, IMPUGNATURA VERSIONE BIKE. BEMW461BH-QS

Marchio: Black+Decker

BLACK+DECKER,RASAERBA 1400 W, LARGHEZZA TAGLIO 34 CM, 6 ALT. TAGLIO 20-70 MM, E-DRIVE, CAPACITA' CESTO 40 L, IMPUGNATURA VERSIONE BIKE. BEMW461BH-QS

Marchio: Black+Decker

Leggi la nostra recensione

Black+Decker BEMW461BH-QS è un tosaerba elettrico di fascia media, ideale per tagliare l’erba in prati di piccole e medie dimensioni. La potenza è di 1400 Watt ed essa rimarrà sempre costante durante l’azione, grazie alla presenza della tecnologia “E-drive”. La larghezza di taglio è di 34 cm, mentre l’altezza di taglio potrà essere regolata su 6 livelli (da 20 mm a 70 mm). La capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba si attesta sui 40 l. Lo strumento dispone di un’impugnatura ‘Bike’ con materiale anti scivolo. La manovrabilità del prodotto sarà buona, grazie alla presenza delle ruote scorrevoli. Il peso è superiore alla norma (13,5 kg), ma il prodotto sarà trasportabile in modo pratico, grazie a una maniglia ergonomica.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
8
Capacità di taglio
8
Praticità d'uso
8.5
Prezzo
10
10
Raser Alpina Tagliaerba Elettrico E 300, 1000 W, Rosso, Larghezza di taglio 30 cm, Sacco di raccolta 25 litri

Marchio: Alpina

Raser Alpina Tagliaerba Elettrico E 300, 1000 W, Rosso, Larghezza di taglio 30 cm, Sacco di raccolta 25 litri

Marchio: Alpina

Leggi la nostra recensione

Raser Alpina è un tagliaerba elettrico di piccole dimensioni, compatto e molto maneggevole da usare. Esso ha valori prestazionali bassi e lo strumento è adatto per essere usato in giardini di piccole dimensioni, fino a 200 mq. La potenza è di soli 1000 Watt. La larghezza di taglio si attesta sul valore di 30 cm. Per quanto concerne l’altezza di taglio, i fili d’erba potranno essere regolati su 3 livelli diversi, da 25 a 65 mm di altezza. Il sacco per la raccolta è dell’erba ha una capienza di soli 25 l. Molto buono è il dato relativo alla praticità d’uso e alla maneggevolezza del prodotto. Il peso è di appena 6,4 kg.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
7
Capacità di taglio
7
Praticità d'uso
8
Prezzo
10
11
BLACK+DECKER Rasaerba a filo 1800W 42cm Bike

Marchio: BLACK+DECKER

BLACK+DECKER Rasaerba a filo 1800W 42cm Bike

Marchio: BLACK+DECKER

Leggi la nostra recensione

Black+Decker BEMW481BH-QS è un tagliaerba elettrico di fascia alta, ideale su prati fino a 600 mq. La potenza è di 1800 Watt e la larghezza di taglio arriva al valore di 42 cm. Ottima è anche l’altezza di taglio del prodotto. Sarà possibile regolare l’altezza dei fili d’erba su 6 livelli diversi, compresi in un intervallo fra 20 mm e 70 mm. Il sistema “Edge-Max” assicurerà tagli netti e precisi anche lungo i bordi e nella rifinitura delle aiuole. Il serbatoio per la raccolta dell’erba ha una capienza di ben 50 l. Inoltre, è presente un indicatore sullo stato della capienza. Anche il dato sulla praticità d’uso è buono. È presente una comoda impugnatura flessibile “EasySteer”, che garantirà comfort durante le operazioni di taglio.

Leggi la nostra recensione completa

Leggi la descrizione completa su Amazon

Potenza
9.5
Capacità di taglio
9.5
Praticità d'uso
9
Prezzo
8.5

Alpina Rasaerba Elettrico BL 320 E, Larghezza Taglio 32 cm, Motore da 1000 W, fino a 300 m², Altezza di Taglio Regolabile in 3 Posizioni, Sacco di Raccolta da 25 l Leggi anche le nostre guide per:

Curare il proprio giardino è una di quelle attività da poter fare da soli senza dover ricorrere a professionisti del settore. Se il vostro giardino è di dimensioni non troppo grandi, allora acquistare un tagliaerba elettrico potrebbe rivelarsi una scelta saggia. Infatti, sul mercato sono disponibili moltissimi modelli che vi permetteranno di regolare la lunghezza del prato a vostro piacimento. Un rasaerba elettrico, inoltre, è utilissimo per tagliare le erbacce e per avere un giardino sempre curato ed esteticamente apprezzabile.

In questa guida analizzeremo dettagliatamente tutti i parametri da valutare prima di acquistare un tagliaerba elettrico. Ci riferiamo alla potenza, alla capacità di taglio, alla praticità d’uso, alla struttura e alle dimensioni del prodotto, alla rumorosità e ai materiali. Inoltre, evidenzieremo il prezzo di questi attrezzi e vedremo le principali marche presenti sul mercato.

Questa guida sarà utile nel darvi tutte le informazioni possibili nella scelta del tosaerba elettrico maggiormente adatto alle vostre necessità di utilizzo.

Molte sono le caratteristiche da valutare nella scelta del tagliaerba elettrico maggiormente adatto alle vostre necessità e al vostro grado di utilizzo. Oltre al prezzo, che vedremo più avanti in questa guida, vi proponiamo ora alcuni criteri e parametri importanti nella scelta di questo strumento.

Il parametro relativo alla potenza è uno degli aspetti più importanti da valutare al momento della scelta. Un modello maggiormente potente, infatti, riuscirà in modo agevole a tagliare anche erbe secche e complicate da sradicare. Il valore relativo alla potenza è direttamente proporzionale anche alla facilità e alla velocità nell’effettuare le operazioni di taglio.

La potenza del tosaerba elettrico è espressa in Watt. Essendo molto ampia la scelta sul mercato, ogni modello avrà una potenza diversa. Un rasaerba elettrico di fascia medio-bassa potrà avere una potenza compresa fra i 1000 e i 1200 Watt. Invece, un modello maggiormente professionale e meno economico arriverà ad avere anche una potenza di circa 1800-2000 Watt. Molto dipenderà, come ovvio che sia, dalle esigenze d’uso. Se l’uso che ne farete è sporadico oppure se il giardino è di piccole dimensioni, allora potrebbe andar bene anche uno strumento meno potente. Se, invece, l’area da curare è di discrete dimensioni, allora dovrete acquistare un modello maggiormente potente. I modelli top di gamma, infatti, consentono di tagliare in modo pratico e veloce qualsiasi genere di erba.

Bosch Rasaerba ARM 32 (1200 Watt, larghezza di taglio: 32 cm) Veniamo ora all’altro elemento fondamentale da valutare: la capacità di taglio. Bisognerà valutare attentamente sia l’ampiezza o la larghezza di taglio che l’altezza di taglio. Partiamo prima da questo secondo elemento. Tutti i migliori rasaerba elettrici permetteranno all’utente di tagliare l’erba su altezze diverse, in base al gusto e alle esigenze. L’altezza del taglio, infatti, sarà regolabile su diversi livelli. I modelli di fascia medio-bassa dispongono solitamente di 3 livelli diversi di taglio, mentre quelli di fascia alta possono anche averne di più (i migliori modelli permetteranno di scegliere fino a 5 o 6 livelli). L’altezza dell’erba del giardino, quindi, potrà essere personalizzato: potrete avere fili d’erba più alti o più bassi, a vostro piacimento. L’altezza minima è indicativamente di 20 mm, mentre il livello massimo regolabile può arrivare anche a 60 o 70 mm.

Passiamo ora all’ampiezza di taglio. Questo parametro si riferisce a quanta superficie sarà in grado di coprire il tosaerba a ogni passaggio. Le lame rotanti copriranno un’ampiezza di taglio di circa 30 cm nei modelli più economici. Invece, nei modelli di fascia alta la larghezza di taglio potrà arrivare anche ai 40 cm. Una maggiore larghezza di taglio permetterà di tagliare l’erba più velocemente, dal momento che serviranno meno passaggi durante le operazioni di pulizia del giardino. Ciò consentirà anche all’utente di fare meno fatica.

I modelli top di gamma, inoltre, sono dotati di un accessorio molto particolare e utile, vale a dire i pettini. La loro funzione è quella di permettere alle lame rotanti un taglio più netto e preciso, indirizzando i fili d’erba verso l’area di taglio.

Lavorare in modo comodo e pratico è un aspetto importante per qualsiasi attrezzo. Lo è a maggior ragione anche per i tagliaerba elettrici. Sarà bene, quindi, optare per un modello che permetta di regolare il manico in verticale, in modo tale che lo strumento possa adattarsi perfettamente alla vostra altezza. In questo modo, farete meno fatica e le operazioni di taglio saranno maggiormente confortevoli durante la spinta del tosaerba elettrico.

I rasaerba elettrici hanno la scomodità di dover essere adoperati in presenza di una presa elettrica. Sono, quindi, dotati di un cavo di alimentazione. Esso limiterà leggermente i movimenti. Inoltre, dovrete fare attenzione alla lunghezza del cavo. Sono sempre più i modelli in commercio ad avere un cavo di lunghezza sufficiente per le operazioni in giardini di piccole dimensioni. Se la lunghezza del cavo non sarà sufficiente a coprire l’area da tagliare, dovrete procurarvi una prolunga. I migliori modelli avranno a disposizione anche un vano raccoglicavo, in modo da riporre il cavo all’interno del prodotto dopo l’uso.

Solitamente, tutti i migliori modelli di tagliaerba elettrici sono facili e comodi da usare. L’impugnatura dovrà essere quanto più possibile comoda ed ergonomica. In questo modo, riuscirete ad avere sempre una presa salda e sicura durante le operazioni di taglio.

BLACK+DECKER, Kit Tagliaerba Tagliabordi Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Tagliaerba 1000W - Tagliabordi 200W. BEMW351GL2-QS In fase d’acquisto sarà giusto valutare anche le dimensioni e la struttura complessiva del rasaerba elettrico. Partiamo dal peso di questo prodotto. I modelli più robusti e potenti potranno superare anche i 10-11 kg, mentre quelli più compatti, leggeri e meno performanti avranno solitamente un peso di 7-8 kg. Per curare un giardino di piccole dimensioni andrà bene anche un modello più leggero e maggiormente comodo da maneggiare. Valutate attentamente le dimensioni in base alle vostre reali esigenze. Inoltre, dovrete considerare anche l’ingombro dell’attrezzo una volta riposto. Solitamente, i migliori modelli sono forniti di manico richiudibile o pieghevole, in modo da ridurre l’ingombro al termine delle operazioni. I modelli a manico fisso, invece, occuperanno maggiore spazio una volta riposti.

Per quanto concerne la struttura dell’attrezzo, un altro elemento da valutare attentamente riguarda la robustezza e la scorrevolezza delle ruote. Esse dovranno adattarsi a ogni tipologia d’erba da tagliare e dovranno essere gommate.

Un aspetto importante da tenere in considerazione, infine, riguarda la capienza del serbatoio per la raccolta dell’erba. Più esso sarà capiente e meno volte dovrete interrompere le operazioni di taglio per lo svuotamento. Un serbatoio capiente, dunque, garantirà maggiore comodità all’utente. I prodotti più grandi avranno un serbatoio con una capienza che potrà raggiungere anche i 50 l. I modelli più piccoli e compatti, invece, avranno una capienza di circa 30-35 l.

Questo prodotto, come ovvio che sia, farà un po’ di rumore durante l’uso. Per non avere problemi di nessun tipo, sarà bene indossare delle cuffie anti rumore nel corso delle operazioni di taglio. I tagliaerba elettrici sono, comunque, molto meno rumorosi rispetto ad altre tipologie di attrezzi simili, come per esempio i tagliaerba con motore a scoppio. I rasaerba elettrici, oltre a essere meno rumorosi di quanto si possa pensare, hanno anche il pregio di essere poco inquinanti.

Per quanto concerne il tasso di rumorosità, possiamo dire che ogni modello ne avrà uno diverso in base alla potenza del motore. I modelli maggiormente prestazionali, comunque, difficilmente supereranno i 90-95 dB. I tagliaerba meno potenti avranno un tasso di rumorosità inferiore ai 90 dB.

Per quanto riguarda i materiali, dovrete informarvi principalmente sulla qualità delle lame rotanti e delle ruote. Le lame, infatti, dovranno essere quanto più possibile taglienti e precise, in modo da non dover effettuare troppi passaggi durante l’uso. I migliori modelli saranno dotati di lame in acciaio inox, materiale affidabile e di lunga durata nel corso degli anni. Per quanto concerne le ruote, abbiamo già detto che esse dovranno essere gommate e quanto più possibili versatili. In questo modo si adatteranno a qualsiasi tipo di erba e non si bloccheranno durante le operazioni di taglio.

Il materiale riguardante il corpo macchina è meno importante da valutare. La maggior parte dei rasaerba elettrici presenti in commercio avranno un corpo macchina formato da materiale in plastica resistente.

Einhell Tosaerba a batteria GE-CM 18/30 Li-Solo Power X-Change (18 V, 30 cm larghezza di taglio, fino 150 m², Brushless, 25L sacco raccoglitore, 30-70 mm altezza di taglio, senza batterie) Come per ogni prodotto, anche i tagliaerba elettrici si differenziano fra loro non solo per le caratteristiche tecniche e funzionali, ma anche per il prezzo. Partiamo subito da una premessa. I rasaerba elettrici sono meno cari rispetto ai modelli a batteria o a quelli dotati di motore a scoppio. I modelli di fascia bassa e maggiormente economici potranno essere acquistati anche a un prezzo compreso fra i 50 e gli 80 euro.

I rasaerba elettrici maggiormente potenti e performanti, invece, avranno un prezzo superiore ai 100 euro. I modelli potenti e di marchio noto, infine, potranno avere un costo superiore ai 150 euro.

Nella scelta del tagliaerba elettrico, dovrete valutare le caratteristiche tecniche più adatte all’uso che ne farete. Per un giardino di piccole dimensioni, infatti, potrebbe andar bene anche un modello meno potente e, quindi, meno costoso.

A prescindere dalla fascia di prezzo, comunque, sarà importante scegliere strumenti affidabili e di marchio noto in questo settore. Così facendo non dovrete mai pentirvi della scelta fatta e non avrete mai problemi nel tagliare l’erba del vostro giardino in modo pratico e sicuro.

Su Amazon e presso altri negozi online sono presenti offerte sui rasaerba elettrici. Consigliamo di valutare bene il modello preferito, acquistandolo online a un prezzo inferiore rispetto a quello di listino.

Analizziamo ora i migliori marchi che producono tagliaerba elettrici. Sarà fondamentale acquistare modelli affidabili, basandosi anche sulle recensioni online. L’affidabilità nel tempo, infatti, è un parametro tipico dei marchi più conosciuti nel settore. I marchi più rinomati sono quelli che hanno una notevole esperienza nel settore del giardinaggio. Ci riferiamo ai marchi Bosch, Black+Decker, ed Einhell. Altri marchi affidabili per un uso domestico sono Alpina e Ryobi.

Sarà importante, quindi, assicurarsi un prodotto di marchio noto e con parametri prestazionali e tecnici in linea con le proprie esigenze d’uso. I marchi più famosi presenti sul mercato, inoltre, hanno anche un servizio clienti affidabile. Infine, sarà notevolmente più facile reperire eventuali pezzi da sostituire o accessori compatibili, tramite i vari centri di assistenza.

In questa guida abbiamo analizzato i tagliaerba elettrici, vale a dire la tipologia di prodotto alimentata dalla rete elettrica domestica. Sul mercato non esistono solo questi attrezzi, ma anche quelli a batteria. La principale differenza fra le due tipologie sta proprio nella presenza del cavo di alimentazione. Infatti, i rasaerba a batteria non sono provvisti di cavo e permettono una maggiore libertà di movimento all’utente durante l’azione. I rasaerba elettrici sono solitamente più potenti e performanti, ma leggermente meno pratici durante l’uso. Nei modelli a batteria sarà fondamentale valutare la durata della batteria e i tempi di ricarica.

Entrambe le tipologie sono ideali per un uso domestico e per tagliare l’erba nei giardini di medie e piccole dimensioni. Inoltre, non sono inquinanti e hanno una struttura solitamente maneggevole e non troppo pesante.

Al termine delle operazioni di taglio dell’erba sarà indispensabile operare la pulizia dell’attrezzo. A cosa ci riferiamo? Al dover rimuovere l’erba che potrebbe essere rimasta incastrata intorno alle lame in acciaio inox. Prima di riporre il rasaerba, inoltre, sarà bene svuotare il contenitore di raccolta. In tal modo, eviterete di perdere tempo nel corso della successiva sessione di taglio. Sono questi piccoli accorgimenti da compiere, in modo da assicurare una maggiore durata nel tempo al prodotto. Per il resto, a differenza dei modelli con motore a scoppio, i tagliaerba elettrici non necessitano di eccessiva manutenzione.

Molti utenti si chiedono ogni quanto tempo dover tagliare l’erba. Non c’è un limite temporale preciso e molto dipenderà dal vostro gusto estetico. Indicativamente, per avere un prato sempre in ordine sarà bene procedere alle operazioni di taglio ogni 15-20 giorni.

In questa guida abbiamo descritto le caratteristiche tecniche e funzionali dei migliori tosaerba elettrici presenti in commercio. Si sono evidenziati tutti i principali parametri da valutare in sede d’acquisto. Ci riferiamo alla potenza, alla capacità di taglio, alla praticità d’uso, alla struttura, ai materiali e alla rumorosità. Inoltre, abbiamo fatto chiarezza sulle differenze fra i tagliaerba elettrici e i tagliaerba a batteria. Prima di procedere all’acquisto di un modello, sarà bene valutare anche la marca, il prezzo e le vostre reali esigenze d’uso.

Questa guida potrebbe esservi stata utile nella scelta del tagliaerba elettrico maggiormente idoneo a voi. In caso di commenti o domande vi invitiamo a utilizzare il form in fondo alla pagina. Saremo ben lieti di rispondervi, chiarendovi ulteriormente le idee e dandovi maggiori informazioni sui tagliaerba elettrici.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.