Il miglior zaino Piquadro da uomo - Classifica, recensioni e consigli

Il miglior zaino Piquadro da uomo - Classifica, recensioni e consigli

2
PIQUADRO Cary, Zaino in Pelle Uomo, Nero

Marchio: PIQUADRO

PIQUADRO Cary, Zaino in Pelle Uomo, Nero

Marchio: PIQUADRO

Office Organization.

Borsa con sistema d'aggancio al trolley.

La collezione Cary di Piquadro è realizzata in pelle naturale dall'effetto liscio; gli zaini, le cartelle i borselli, di questa collezione sono funzionali e presentano un'organizzazione interna per computer, tablet e oggetti personali.

Un zaino di pelle di qualità, studiato nel dettaglio e realizzato con la ottima cura è un accessorio indispensabile per chi conduce una vita attiva e in movimento; ottimo per gli appuntamenti di lavoro così come per i viaggi di business, uno zaino in pelle è un biglietto da visita che si addice alla perfezione a chi non lascia nulla al caso; scomparti, cerniere, elementi di grande pregio, rendono uno zainetto in pelle un prezioso passepartout per molteplici occasioni.

Zaino uomo in pelle.

Leggi la descrizione completa su Amazon

Piquadro è un’azienda italiana che produce zaini, borse ed elementi del mondo della pelletteria di alta qualità. Piquadro ha una particolarità che le ha permesso di emergere, tra i tanti produttori di accessori, borse e zaini, ed è la capacità di coniugare tradizione con rinnovamento. O meglio, Piquadro mira proprio a seguire i cambiamenti tecnologici e a progettare modelli che possano contenere e rendere agevole proprio la vita contemporanea. Il target sono tutti coloro che non possono staccarsi dai propri oggetti elettronici, che siano per il lavoro ma anche per il tempo libero.

Piquadro è nata con l’esigenza di coadiuvare le persone che si recano al lavoro con documenti, agende ma soprattutto laptop, pc, auricolari, Ipad, etc, al fine di agevolare il trasporto di questi oggetti. La risposta però non è soltanto in modelli pratici e funzionali ma soprattutto in prodotti che siano di alta classe.

Questa è la distinzione operata da Piquadro, che ha richiamato l’attenzione di una fascia di mercato che vuole muoversi all’ interno del contesto urbano con stile ed eleganza. Dunque, trovare il miglior zaino Piquadro da uomo non è semplice, perché tutti i modelli sono in grado di offrire qualità e funzionalità. Eppure ora tentiamo di passare in rassegna alcune delle caratteristiche generali degli zaini Piquadro da uomo, per capire quali debbano essere quelle tra cui scegliere, in base alle nostre specifiche esigenze.

Bisogna avere tra le mani uno zaino PIquadro, per capire come è fatto. Esternamente infatti, lo zaino Piquadro da uomo si presenta con un design molto lineare e apparentemente semplice. Si tratta di una modalità di creazione dell’oggetto che lo rende compatto alla vista, dalle linee pulite e rigorose. Questo senza dubbio contribuisce a creare un modello che sia elegante e sobrio allo stesso tempo, quindi ottimo per un utilizzo quotidiano e per il lavoro. In realtà, lo zaino Piquadro internamente presenta ampi volumi, anche espandibili tramite delle zip laterali poste su alcuni modelli. Inoltre, è sempre costituito da almeno due tasche, quella principale ed una esterna più piccola. La tasca principale ha anche una parte dedicata al pc e agli altri elementi tecnologici, che vengono custoditi in maniera sicura e protetta.

Uno dei punti di forza del marchio Piquadro è proprio il materiale utilizzato per la creazione dei propri oggetti. Gli zaini sono quasi tutti in pelle, la pelle rappresenta il materiale iconico dell’azienda. Si tratta di un tipo di pelle molto morbida al tatto, resistente e di alta qualità. Esistono però anche zaini che presentano un’ibridazione, in quanto sono composti di elementi in pelle ma anche in tessuto. In questo caso, si tratta lo stesso di materiali forti, robusti, resistenti ai graffi ed anche idrorepellenti.

Occorre sottolineare che Piquadro sottopone, sia le materie prime che i prodotti, a rigorosi test per verificarne l’affidabilità, la robustezza, l’idrorepellenza ed anche la non-tossicità. Ogni elemento inserito nello zaino è il frutto di una ricerca sia tecnologica che di design, per creare un prodotto che sia funzionale, bello ma anche rispetti la persona che lo deve indossare.

Si va dallo zaino con modello lineare, che presenta una tasca grande principale ed una più piccola frontale, fino a modelli che hanno due tasche frontali più piccole affiancate, e che quindi risultano più grandi in larghezza. Alcuni modelli poi sono monospalla, offrendo l’opportunità di reperire gli oggetti personali molto rapidamente, potendo far scivolare lo zaino sul davanti. Vi sono modelli che hanno anche tasche laterali con zip, adatti per chi deve riempire lo zaino di vari elementi differenti, per chi vuole portare lo zaino Piquadro per lunghe passeggiate fuori città o per chi necessita di ombrello, borracce, etc. Non manca poi il modello che ha anche un cordino elastico sul davanti, che permette di inserire magari un cappello da prendere al volo, e che rende il prodotto quasi un tipo di modello in stile outdoor.

. . .
. . .

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.